Alla SRO il Mondiale FIA GT

La FIA conferma la SRO come organizzatore del prossimo Mondiale GT. Le classi GT2 e GT3 avranno un loro Campionato europeo

Alla SRO il Mondiale FIA GT

di Leopoldo Canetoli

26 giugno 2009

La FIA conferma la SRO come organizzatore del prossimo Mondiale GT. Le classi GT2 e GT3 avranno un loro Campionato europeo

.

Non c’è stata solo la grande pace tra Mosley e i teams della FOTA a Parigi. All’ordine del giorno anche la presentazione da parte della SRO di Stephane Ratel dei programmi per il futuro Mondiale GT che dovevano essere approvati dal Consiglio Mondiale della FIA.

Così è stato e la FIA conferma di aver attribuito alla SRO l’organizzazione dei campionati FIA Granturismo, che saranno tre: il Mondiale FIA GT1 per squadre indipendenti e piloti professionisti, il Campionato Europeo FIA GT2 per piloti pro-am, e il Campionato FIA GT3 per piloti non professionisti.

Dopo quindici anni passati a rimettere in ordine e sviluppare le corse per granturismo – ha detto Ratel – con lo scopo di riportare queste categorie al livello più alto, ringrazio il Presidente Mosley per il suo continuo aiuto. Credo che avremo la possibilità di organizzare un campionato veramente eccitante.

Le nuove GT1 ricalcano in pieno le caratteristiche delle vetture GT da corsa, con una formula di costo effettivo adeguato per le squadre indipendenti che vogliano competere in un vero Mondiale. Ma lo sforzo che faremo per il Mondiale GT1 non ci farà dimenticare il lancio del nuovo Europeo GT2 e garantire il continuo successo del GT3“.

I prossimi passi saranno la pubblicazione del calendario del FIA GT in Ottobre, la chiusura delle iscrizioni al 30 Novembre, la pubblicazione degli iscritti e il lancio ufficiale a Dicembre, mentre la chiusura delle iscrizioni per il GT2 e GT3 sarà al 28 Febbraio 2010. Sempre a Febbraio il primo giorno di prove ufficiali per le GT1, e da Marzo la prima prova del Mondiale.