Formula 1: trionfo a sorpresa di Rosberg in Austria

Il pilota tedesco beffa Hamilton in partenza e vince davanti al compagno di squadra ed alla Williams di Massa

 

 

Anche il gran premio d'Austria si chiude all'insegna del successo targato Mercedes, un'altra doppietta che sottolinea lo strapotere della Stella a Tre Punte sulla stagione 2015. Tutto si decide in partenza, quando Rosberg riesce ad entrare nella prima curva davanti ad Hamilton, poi le prime due posizioni rimangono congelate fino alla bandiera a schacchi.

Oltre tutto, il campione del mondo prende una penalità di 5 secondi, da scontare all'arrivo, per aver superato la linea di demarcazione dell'uscita dai box nel corso della prima sosta, e a quel punto tira i remi in barca. Da dietro ovviamente non ne possono approfittare, a causa dei distacchi troppo alti, e così, per gli spettatori rimane da seguire solamente la lotta per il podio tra Vettel e Massa.

Il ferrarista sembra averne di più, è concreto, spietato, e tutto fa pensare che la sua corsa sia il preludio all'ennesimo podio stagionale, ma poi il solito dado difettoso durante l'unica sosta ai box, durata ben 13 secondi, gli fa perdere la posizione a favore di Massa, e così deve accontentarsi del quarto posto, visto che superare la Williams in un tracciato corto e tortuoso è un'autentica impresa.

Dietro all'unico pilota Ferrari rimasto in gara, dopo che Raikkonen è rimasto coinvolto in uno spettacolare incidente con Alonso nel corso del primo giro, troviamo proprio i due pretendenti al sedile di Iceman, Bottas ed Hulkenberg. Poi Maldonado e Verstappen, rispettivamente settimo ed ottavo, e, a completare la top ten austriaca, Perez e Ricciardo.

 

Se vuoi aggiornamenti su FORMULA 1: TRIONFO A SORPRESA DI ROSBERG IN AUSTRIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 19 giugno 2015

Vedi anche

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

La versione quasi definitiva della Nuova i30 N parteciperà alla 24 Ore del Nurburgring anticipando il debutto della versione di serie.