Toyota GT86 Cup: per correre al Nurburgring

La coupé Toyota indossa la tuta e scende in pista nella VLN Series.

Toyota GT86 Cup: per correre al Nurburgring

di Valerio Verdone

11 dicembre 2012

La coupé Toyota indossa la tuta e scende in pista nella VLN Series.

Il nuovo DNA Toyota presenta un alto tasso di sport nei suoi cromosomi, ne sanno qualcosa i clienti che hanno potuto guidare la nuova GT86, e ne sappiamo qualcosa anche noi, che abbiamo avuto modo di testarla in pista.

Proprio il circuito sembra essere l’habitat naturale di questa sportiva nata per esaltare il piacere di guida e per fornire una maneggevolezza da primato, così la Toyota Motorsport GmbH ha creato una variante sportiva, denominata GT86 Cup, che prenderà parte alle gare della VLN Series gareggiando in un’apposita categoria.

Particolare da non sottovalutare di queste gare è che si svolgono sul vecchio Nurburgring, il cosiddetto “inferno verde”, dove circa 200 concorrenti prendono parte alle 10 competizioni che si svolgono da Marzo ad Ottobre. Questa vettura potrà beneficiare del supporto di Toyota Motorsport che fornirà i ricambi in loco a prezzi vantaggiosi e beneficerà di tutte le evoluzioni necessarie per correre in pista, come le sospensioni racing, le gomme slick, la cintura di sicurezza a 6 punti, lo sterzo da competizione, l’estintore, le pastiglie dei freni racing e il cofano anteriore e il baule posteriore a sganciamento rapido. La potenza erogata dal 4 cilindri boxer rimane inalterata, 200 CV, ma l’alleggerimento ulteriore della vettura, la rende più che sufficiente per un sano divertimento. Il prezzo? 38.500 euro tasse escluse, che in Germania diventano 45.815 iva inclusa.

“Questa è una notizia straordinaria per TMG e per gli appassionati delle gare endurance – spiega il presidente TMG Yoshiaki Kinoshita – vorrei ringraziare l’organizzazione VLN, Toyota Motor Europe e IK Media per il loro supporto e per averci aiutato ad organizzare la nuova TMG GT86 Cup. Sarà fantastico poter osservare diverse unità della GT86 CS-V3 competere una contro l’altra in una categoria di tale importanza e su un tracciato come quello del Nürburgring. Siamo orgogliosi dell’affidabilità e della velocità dimostrate dalla GT86 CS-V3, e dalla prossima stagione mi aspetto una competizione avvincente e moltissime emozioni.”