Opel torna nel motorsport con Adam e Astra

Nel 2013 due serie monomarca nuove di zecca: la Opel Adam Cup (rally) e la Opel Astra OPC Cup (circuito).

Opel Adam Cup e Astra OPC Cup

Altre foto »

Chi segue da più di qualche anno il motorsport, conosce bene l'impegno di Opel nel settore delle competizioni. Il marchio di Russelsheim, dai primi anni 70, ha sempre tenuto in primo piano l'importanza dell'impegno sportivo per l'immagine della propria gamma.

In questi giorni, un nuovo tassello si aggiunge alla storia sportiva Opel. Si tratta della nascita di una versione racing della nuovissima Opel Adam, la citycar "anti - MINI e Fiat 500" presentata in anteprima ufficiale al Salone di Parigi e chiamata al debutto per l'inizio del 2013.

In concomitanza con il suo ingresso nei listini, per Adam arriverà anche l'ingresso... agonistico, grazie alla Opel Adam Cup, campionato rally monomarca nuovo di zecca curato direttamente da Russelsheim e che, da una parte, segnerà il ritorno in forma ufficiale per Opel nel motorsport; dall'altra, ripristinerà i Trofei monomarca per i modelli più piccoli della gamma, secondo il filone della Opel Corsa che debuttò nel 1984 (Opel Corsa 1.3 RS) e proseguì fino al nuovo millennio, con le successive 1.3 GT, 1.6 GSi e GSi 16V.

L'obiettivo dichiarato per l'Adam Rally Cup è, chiaramente, quello di avvicinare i giovani alla specialità, a costi (relativamente) contenuti, e nello stesso tempo concorrere alla promozione del nuovo modello, di cruciale importanza in questo periodo non certo roseo per l'affiliata europea di General Motors.

La Opel Adam Cup sarà allestita secondo la regolamentazione FIA R2. Dal 2013, la serie monomarca per la prenderà il nome ADAC Opel Rally Cup. Sono previsti premi in denaro e una speciale classifica riservata agli Under 27, secondo un programma - vivaio per i driver più giovani, da coltivare in vista di un impegno agonistico per le categorie maggiori riservato alla nuova serie della Opel Corsa a partire dal 2015.

Insieme alla Adam Cup, Opel ha presentato la Astra OPC Cup, anch'essa aperta ai clienti sportivi Opel, con qualche  differenza. Innanzitutto, quest'ultima sarà aperta alla Opel Astra OPC, la nuova 2.0 turbo da 280 CV concorrente diretta della Renault Mégane RS, da noi provata su strada lo scorso giugno e disponibile in listino a 31 mila euro.

La seconda differenza rispetto alla Adam Cup sta nel fatto che la Astra OPC Cup sarà rivolta esclusivamente alle gare in circuito. Le vetture saranno preparate secondo le regolamentazioni nazionali VLN, in vista della partecipazione anche alle più prestigiose competizioni di durata, come la 24 Ore del Nurburgring (la "classica" della Nordschleife che Opel vinse nel 2003 con l'Astra Coupé V8).

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 novembre 2012

Altro su Opel

Opel Insignia Sports Tourer 2017: il debutto al Salone di Ginevra
Anteprime

Opel Insignia Sports Tourer 2017: il debutto al Salone di Ginevra

Opel svela immagini, equipaggiamenti e caratteristiche tecniche della nuova Insignia Sports Tourer, che sarà ordinabile già dal 7 marzo.

Opel Vivaro Sport: prezzi da 26.580 euro
Aziendali

Opel Vivaro Sport: prezzi da 26.580 euro

Partono le ordinazioni in Italia dove è disponibile con il 1.6 CDTI da 125 CV e 145 CV.

Opel Mokka X 1.6 CDTI Innovation 4x2 136 CV: la prova su strada
Prove su strada

Opel Mokka X 1.6 CDTI Innovation 4x2 136 CV: la prova su strada

Nuovo frontale e tanta tecnologia per la Mokka X, che sorprende anche per una manegevolezza di guida su ogni percorso.