Addio Formula 1 in chiaro: dal 2013 sarà su Sky

Sky mette le mani sulla F1. Dal 2013 solo 9 gran premi si vedranno in chiaro, per vedere gli altri 11 si dovrà essere abbonati alla pay tv.

Sky ha acquisito i diritti televisivi della Formula 1. A partire da marzo 2013 il gruppo di reti satellitari in mano a Rupert Murdoch trasmetterà in esclusiva l'intero campionato del mondo di Formula 1.

L'accordo stipulato il la tv privata e la Formula One Management (FOM) prevede che in caso di campionato composto da 20 gare Sky Italia abbia l'esclusiva su ogni Gran Premio ma un canale televisivo nazionale (ancora da scegliere) possa trasmettere 9 Gran Premi in diretta - tra cui il GP d'Italia a Monza - e 11 Gran Premi in differita.

Dopo aver sottratto la MotoGp a Mediaset, Sky con l'acquisizione dei diritti TV della Formula 1 a danno della Rai punta a diventare il canale televisivo più amato dagli sportivi italiani. Le sfide tra Sebastian Vettel e Alonso non si vedranno solo in TV: Sky ha acquisito i diritti anche per la visione su internet, mobile e Sky Go rendendo così possibile la visione di un Gran Premio da smartphone, tablet e pc.

Bernie Ecclestone, amministratore delegato di Formula One Group si è dichiarato soddisfatto per l'operazione conclusa:  "Abbiamo già lavorato con Sky Italia in passato e non ho dubbi circa i suoi standard di produzione. In Inghilterra abbiamo un accordo simile che sta funzionando molto bene, aumentando la qualità e l'ampiezza della copertura e assicurando, allo stesso tempo, la visione degli eventi in chiaro".

Se vuoi aggiornamenti su ADDIO FORMULA 1 IN CHIARO: DAL 2013 SARÀ SU SKY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 06 giugno 2012

Vedi anche

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017