Audi: doppietta alla 24 Ore del Nurburgring

La R8 LMS Ultra trionfa sulla nordschleife conquistando il primo e il secondo posto.

Audi: doppietta alla 24 Ore del Nurburgring

Tutto su: Audi R8

di Valerio Verdone

21 maggio 2012

La R8 LMS Ultra trionfa sulla nordschleife conquistando il primo e il secondo posto.

L’inferno verde, fatto di saliscendi da affrontare a velocità vertiginosa senza poter contare sulle vie di fuga, è una pista circondata da un’aurea leggendaria, è il luogo sacro per ogni appassionato di auto e vincere qui, sul circuito del vecchio Nurburgring è sempre qualcosa di magico. Lo sanno bene gli uomini dell’Audi che, seppur senza seguire in maniera ufficiale le 2 R8 LMS Ultra giunte in prima e seconda posizione, hanno apprezzato con orgoglio il trionfo di una loro vettura nella massacrante 24 Ore del Nurburgring.

Infatti, la doppietta delle auto gestite dal Team Phoenix è arrivata dopo diversi avvicendamenti in testa alla gara e non è stata per nulla scontata, tanto che le due R8 sono arrivate sotto la bandiera a scacchi nello stesso giro. Alla fine, la vittoria è andata all’equipaggio tedesco composto da Marc Basseng, Christopher Haase, Frank Stippler e Markus Winkelhock, ma la competizione è stata serrata fino alle ultime battute.

Al terzo posto un’altra vettura spettacolare, la Mercedes SLS AMG della Heico Racing, che ha dovuto attendere gli ultimi chilometri prima di mettere in bacheca un podio di grande valore. Certo, la gara tedesca non avrà lo stesso prestigio della 24 Ore di Le Mans, ma considerando che è il banco di prova di ogni sportiva che si rispetti, risulta importante per tutte le case automobilistiche.