Spagna: Button il più veloce nelle prove libere

Il pilota McLaren precede Vettel e Rosberg, solo 14esimo Alonso.

McLaren MP4-27 2012

Altre foto »

Dopo l'exploit di Alonso nella prima sessione, è Button ad essere il più veloce nel secondo turno di prove libere. Il pilota della McLaren ha fermato il cronometro in 1'23"399 mettendosi alle spalle il redivivo Vettel e l'arrembante Nico Rosberg, sempre più a suo agio con la Mercedes.

Staccatissimo Fernando Alonso, relegato in 14esima posizione, il pilota asturiano ha utilizzato la sessione per valutare la monoposto in funzione della gara e non ha spinto a tavoletta come hanno fatto i suoi avversari. Di conseguenza, bisognerà aspettare le qualifiche per vedere se ha il potenziale per puntare alla vittoria.

Buone le credenziali per domenica da parte della Lotus, che ha piazzato i suoi due piloti, rispettivamente Raikkonen e Grosjean, in quinta e sesta posizione alle spalle di Lewis Hamilton. Sottotono Schumacher che a differenza degli altri gran premi non ha brillato in questa fase di prova e naviga in ottava posizione dietro a Webber.

Ma le qualifiche, si sa, rimescolano le carte, quindi i tempi di oggi, come quelli di ieri non sono depositari di verità assolute, e bisognerà sincronizzare gli orologi sulle 14 di domani per scoprire i candidati alla vittoria del GP.

Se vuoi aggiornamenti su SPAGNA: BUTTON IL PIÙ VELOCE NELLE PROVE LIBERE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 11 maggio 2012

Vedi anche

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Il team DS Virgin Racing ha dimostrato di essere molto competitivo nonostante non sia riuscito a portare a Casa il risultato.

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

In vista dell'inizio della stagione di Formula 1, la Williams ha diffuso alcune foto della nuova monoposto 2017.

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

Dalla Pechino-Parigi del 1907 al campionato di Formula1 2017 Pirelli è sempre stata presente nel mondo delle competizioni