La Porsche Carrera Cup Italia riparte da Vallelunga

Nel primo appuntamento romano vincono il veterano Vito Postiglione e il giovane Daniel Mancinelli.

Porsche 911 GT3 cup 2012

Altre foto »

Sono scese in pista per il primo appuntamento stagionale le sportivissime Porsche 911 GT3 Cup del Carrera Cup Italia: uno dei campionati più avvincenti del panorama motoristico nazionale. Le vetture, che non hanno bisogno di presentazioni, per via del divertimento che riescono a garantire, non hanno subito modifiche rispetto a quelle della scorsa stagione, ma hanno infiammato il pubblico con duelli all'ultimo sangue. Testa a testa garantiti da un nuovo manipolo di giovani piloti, come Edoardo Piscopo, Daniel Mancinelli e ad altri volti nuovi, seriamente intenzionati a rendere la vita difficile ai veterani della categoria come Luigi Ferrara, rientrato dopo il successo nel 2008, e Vito Postiglione, chiamato a raccogliere il testimone di Balzan.

Infatti, se nella prima gara, quella del sabato, è stato Vito Postiglione a trionfare, mentre alle sue spalle ha tenuto banco il duello tra l'arrembante Daniel Mancinelli e il consistente Matteo Malucelli, che alla fine ha avuto la meglio riuscendo ad agguantare il secondo posto, domenica è andata diversamente. Mancinelli, ha agito d'astuzia, ha studiato i due duellanti per la prima posizione, Fulgenzi e Malucelli, e poi li ha fulminati con un sorpasso doppio prendendo il largo fino alla bandiera a scacchi. Così, alla fine, i due hanno tagliato il traguardo, rispettivamente, in seconda e terza posizione, mentre Vito Postiglione ha corso con saggezza ed è sembrato accontentarsi del quarto posto in ottica campionato.

Nonostante la pioggia di domenica, il pubblico non è mancato in tribuna, mentre chi non ha potuto seguire le gare dal vivo ha potuto visionare i duelli in diretta TV su Sportitalia 2 al canale 61 del digitale terrestre e al canale 226 della piattaforma Sky. Grazie alla telecronaca dell'esperto Guido Schittone e ad un pit reporter d'eccezione, il carismatico Mauro Gentile, responsabile della comunicazione di Porsche Italia, spiegazioni tecniche e curiosità non sono mancate e hanno soddisfatto anche gli appassionati più esigenti.

La stagione è appena cominciata, ma lo spettacolo è solo all'inizio, e le premesse per un campionato incerto e combattuto fino alla fine ci sono tutte!

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 07 maggio 2012

Altro su Porsche 911

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto
Anteprime

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto

Cinque declinazioni su base Coupé, Cabriolet e Targa; 450 CV a trazione posteriore e integrale; fino a 312 km/h e prezzi da 124.451 euro.

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv
Tuning

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv

Poche concessioni al corpo vettura: l'attenzione è tutta rivolta al 6 cilindri boxer, che ha ricevuto un'elaborazione praticamente "da corsa".

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.