Audi: niente Le Mans per Valentino Rossi

Il Dottore riceverà un supporto importante dai tecnici dei Quattro Anelli ma correrà solo in moto.

Audi: niente Le Mans per Valentino Rossi

di Valerio Verdone

20 aprile 2012

Il Dottore riceverà un supporto importante dai tecnici dei Quattro Anelli ma correrà solo in moto.

E’ inutile, quando c’è di mezzo il Dottore, Valentino Rossi, anche le notizie più importanti cambiano direzione e vanno in piega verso questo pilota che affascina i media con la sua forza comunicativa. Così, anche nel giorno dell’acquisizione di Ducati da parte di Audi, oltre alle cifre, ai progetti futuri e all’avvenimento di portata mondiale, si è parlato di lui e di ciò che potrebbe fare con le quattro ruote, vista la tradizione dell’Audi nelle corse di durata.

Insomma, in molti hanno, giustamente, auspicato una possibile partecipazione del Dottore alla 24 Ore di Le Mans a bordo dei bolidi tedeschi. Un’ipotesi peraltro molto corretta, che però non ha suscitato gli entusiasmi dell’Audi, che vorrebbe Valentino vincente con la Ducati per valorizzare ancora di più un investimento di portata storica.

Pertanto Rupert Stadler, amministratore delegato della casa dei Quattro Anelli, si è affrettato a dichiarare: “Valentino Rossi? Lo conosco solo dalla tv, ma so che è un gran pilota. Alla Le Mans con Audi? No, deve guidare la Ducati e vincere, questo ci farebbe molto più piacere”. Parole inequivocabili che spiegano la necessità di avere Valentino Rossi concentrato al 100% sul progetto MotoGP, e che, per il momento, spengono l’illusione di molti tifosi che vorrebbero il fenomeno di Tavullia più presente nelle corse automobilistiche.

Intanto, con Audi arrivano i fondi per sviluppare al meglio la moto di Rossi che nell’immediato futuro potrà contare su un investimento tecnologico importante e magari riprendersi le prime posizioni per tornare ad essere protagonista nelle domeniche infuocate del MotoGP.