Nissan GT-R Track Edition alla 24 ore del Nurburgring

La GT-R 2012 prende le misure al Ring partecipando alla massacrante 24 ore

Nissan GT-R Track Edition alla 24 ore del Nurburgring

Tutto su: Nissan GT-R

di Valerio Verdone

06 aprile 2012

La GT-R 2012 prende le misure al Ring partecipando alla massacrante 24 ore

Alla Nissan hanno deciso di sfidare l’inferno verde partecipando alla massacrante 24 ore con una GT-R Track Edition completamente di serie. Occhi puntati sulla supersportiva nipponica dunque, per questa trasferta tedesca in programma dal 17 al 20 maggio.

Con 550 CV, un assetto regolabile rivisto nell’idraulica, nuovi cerchi in lega e un sistema di raffreddamento per l’impianto frenante studiato per resistere alle sollecitazioni, la GT-R 2012 si prepara alla sfida, contando anche su un peso inferiore grazie all’assenza dei sedili posteriori, decisamente inutili quando si prende parte ad una competizione.

Le premesse per un risultato all’altezza della sua fama ci sono tutte, ma soprattutto, saranno in molti, cronometro alla mano, a verificare le potenzialità e i tempi sul giro di questa sportiva con gli occhi a mandorla che fa paura a molte supercar dai nomi altisonanti. Che sia il preludio ad un giro lanciato per demolire il vecchio record? Di sicuro la Nissan accumulerà prestazioni importanti durante la gara e ne farà tesoro per rendere la GT-R una vera leggenda del Nurburgring.