Nissan DeltaWing: pronta per Le Mans

La rivoluzionaria vettura da competizione a forma di cuneo si prepara per correre sui cordoli di Le Mans.

Nissan DeltaWing: pronta per Le Mans

Tutto su: Nissan

di Francesco Donnici

04 aprile 2012

La rivoluzionaria vettura da competizione a forma di cuneo si prepara per correre sui cordoli di Le Mans.

La Nissan DeltaWing, spettacolare sportiva da competizione dotata di un particolare profilo a delta che ricorda i caccia supersonici, si sta “preparando” per il suo programma di prova europeo che la porterà sulla pista della mitica 24 ore di La Mans. La vettura ha fatto il suo atteso debutto lo scorso 15 marzo a Sebring, dopodiché i test  sono proseguiti nella città di Atlanta.

Per ovvi motivi di regolamento, la DeltaWing non competerà in forma ufficiale alla famosa competizione di edurance europea, ma vuole essere comunque una chiara dimostrazione delle potenzialità della tecnologia Nissan, applicata ad una vettura da competizione così estrema e particolare. Questa stravagante, quanto tecnologica vettura da competizione è equipaggiata dal piccolo quattro cilindri a benzina sovralimentato 1.6 litri DIG-T  (Direct Injection Gasoline – Turbocharged), utilizzato su molti modelli del Gruppo e portato fino alla soglia di 300 CV.

Le potenzialità di questo compatto, ma potente propulsore, unite all’avanzata aerodinamica della DeltaWing, secondo i tecnici della Casa nipponica potrebbe mettere in crisi anche le vetture più veloci e competitivi che parteciperanno alla famosa competizione francese. Non ci resta quindi che attendere di vedere questo “missile d’asfalto” percorrere il circuito di Le Mans e lasciare a bocca aperta il mondo delle competizioni, forse ancora troppo attaccato a rigidi regolamenti che spesso non permettono un necessario progresso delle tecnologie e una ottimizzazione dei consumi, senza però andare a scapito delle prestazioni.