Formula 1: Rosberg è ottimista per Montecarlo

Il pilota della Mercedes ha ritrovato il buonumore dopo la vittoria in Spagna.

Nico Rosberg è raggiante: finalmente è riuscito a scrollarsi di dosso il fantasma di se stesso, quello che non riusciva ad impensierire Hamilton in nessun frangente, e che faticava a volte a tenere dietro le Ferrari. In Spagna, il figlio d'arte è rinato, agonisticamente parlando, ed ha dato dimostrazione delle sue doti di guida.

Pole position, vittoria e distanza accorciata in classifica dal campione del mondo in carica. Tante cose che fanno bene all'umore, soprattutto quando il circus iridato è in procinto di trasferirsi nel Principato di Monaco, dove Rosberg ha trionfato nel 2014.

D'altra parte, anche i test nelle giornate del dopo gran premio, a Montmelò, hanno visto il pilota Mercedes svettare su tutti, per cui l'ottimismo che ha lasciato trapelare in vista della gara cittadina appare decisamente giustificato.

"Abbiamo provato tante cose diverse, alcune per il resto della stagione, altre specificamente per Monaco, che ha caratteristiche di set-up molto particolari. Il tratto con curve strette ci ha aiutato a simulare lo scenario. La macchina è andata decisamente bene lì, quindi mi sento ottimista e pronto per la prossima gara".

Dunque, non rimane che attendere il weekend e vedere come andranno le cose sul circuito cittadino più affascinante di sempre.

Se vuoi aggiornamenti su FORMULA 1: ROSBERG È OTTIMISTA PER MONTECARLO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 maggio 2015

Vedi anche

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.