F1: Vettel a caccia del terzo titolo consecutivo

Il tedeschino della Red Bull mira ad un posto nella storia partendo dall’Australia.

Sebastian Vettel ha ancora fame, ed è pronto scendere in pista per dimostrare di essere ancora lui il numero uno vincendo il terzo titolo mondiale consecutivo. D'altra parte, i due mondiali in successione e la superiorità schiacciante dimostrata nella scorsa stagione hanno dato fiducia al pilota tedesco che è diventato l'uomo da battere ed ha maturato un'esperienza con le gomme Pirelli che potrebbe essere decisiva nel 2012.

"Tra pochi giorni inizieremo la stagione a Melbourne potendo contare su un anno di esperienza e di lavoro con gli pneumatici Pirelli. Per il 2012 Pirelli ha sviluppato nuovi pneumatici, con mescole più morbide e in grado di andare più facilmente in temperatura. Dopo i test invernali su circuiti freddi della Spagna, adesso affrontiamo una nuova sfida in condizioni ben più calde sul tracciato di Albert Park"

Parole che manifestano consapevolezza nei propri mezzi e rivelano la voglia di tornare a correre dopo avere disputato solamente giornate di test. Vettel è pronto per la gara australiana e sa come affrontare il circuito di Albert Park.

"In genere, il weekend di gara inizia sempre con condizioni di pista sporca che però via via migliorano con il passare dei giorni. Il tracciato è sconnesso ed è facile commettere degli errori ma, man mano che il grip del circuito migliora, il comportamento degli pneumatici si modifica di conseguenza. Ci sono diversi punti del tracciato dove è necessario avere il giusto set-up, in particolare nella curva Prost, dove un buon set-up degli pneumatici anteriori consente di evitare sottosterzo al fine di mantenere la velocità massima sulla linea del traguardo. I test invernali sono stati molto positivi per noi, ma la vera storia inizia qui. L'anno scorso questo circuito ci ha portato bene, quindi spero di ripetere e di disputare un'altra buona gara".

Gli avversari, ovviamente, sperano che quest'anno le cose vadano diversamente ma non sarà facile tenere a bada il talento di Casa Red Bull.

 

Se vuoi aggiornamenti su F1: VETTEL A CACCIA DEL TERZO TITOLO CONSECUTIVO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 13 marzo 2012

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.