F1: nella prima giornata il più veloce è Raikkonen

Iceman fa segnare il giro più veloce nella giornata d’apertura dei test a Jerez

Non sarà importante come una pole position, non varrà punti mondiali, ma una partenza così nel primo giorno d'apertura dei test collettivi per la stagione 2012 da parte di uno dei piloti più discussi del circus è quantomeno da mettere in prima pagina.

Già, perché il tempo di Raikkonen con la nuova Lotus E20, nel primo giorno ufficiale con le coperture Pirelli, è una risposta silenziosa a tutte le critiche piovute sul finlandese negli ultimi tempi.  A chi domandava se fosse ancora veloce, Iceman ha chiuso la bocca con il tempo di 1'19"670.  Un crono migliore anche di tutti quelli fatti registrare nei test del 2011, un segnale che la dice lunga sulle qualità di un campione del mondo.

Magari, già dalla prossima sessione, i valori in campo torneranno a cambiare la situazione, ma vedere Raikkonen in cima alla classifica dei tempi è un bel segnale per la stagione 2012. Certo, se la Lotus E20 sarà all'altezza, saremmo felici di vederlo battagliare con tutti i piloti di vertice: perché quando c'è il talento lo spettacolo ne trae solamente giovamento.

Se vuoi aggiornamenti su F1: NELLA PRIMA GIORNATA IL PIÙ VELOCE È RAIKKONEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 07 febbraio 2012

Vedi anche

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017