BMW M3: la versione safety car per il DTM

La safety car per il DTM ha un aspetto più cattivo e i lampeggianti sul tetto.

BMW M3: la versione safety car per il DTM

di Valerio Verdone

22 gennaio 2012

La safety car per il DTM ha un aspetto più cattivo e i lampeggianti sul tetto.

La BMW è tornata ufficialmente nel DTM, così, per celebrare l’evento, ha creato una M3 destinata a svolgere il lavoro di safety car nel prestigioso campionato tedesco. Le foto sono state rilasciate su Facebook ed hanno evidenziano una M3 modificata per essere a suo agio in pista.

Il frontale è dominato da un cofano motore con aperture supplementari, nella parte posteriore troviamo uno spoiler in fibra di carbonio, mentre i cerchi neri creano un contrasto con il bianco del corpo vettura. Non mancano i lampeggianti sul tetto, elemento distintivo di ogni safety car che si rispetti.

Diversa anche sotto il cofano, per via di una copertura del motore di colore arancio, questa speciale M3 presenta un abitacolo dotato di roll-bar, pedaliera in metallo e volante sportivo con tanto di punto zero in evidenza.

Sconosciute al momento le caratteristiche tecniche, anche se è ipotizzabile una dose  di cavalli supplementare per renderla ancora più veloce in circuito.