F1: Bruno Senna alla Williams

Il pilota brasiliano prenderà il posto di Rubens Barrichello.

Bruno Senna è il nuovo pilota Williams per il 2012, una notizia che ci riporta indietro nel tempo a 18 anni fa, quando sulla monoposto inglese sedeva l'indimenticabile Ayrton Senna.

Ma non facciamoci prendere dalla nostalgia, i tempi sono cambiati, e se è vero che Ayrton era approdato alla Williams per il suo talento infinito e per mettere in bacheca un altro titolo mondiale, non possiamo dire la stessa cosa di Bruno, giunto nel team britannico per via dei suoi sponsor capaci di garantire al team inglese ben 14 milioni di euro.

Il pilota brasiliano prenderà il posto di Rubens Barrichello che, dopo 18 anni di onorata carriera, si ritrova appiedato per far posto ad un driver con la valigia. E' la dura legge di una F1 sempre più interessata ai budget, anche a discapito dello spettacolo.

Se vuoi aggiornamenti su F1: BRUNO SENNA ALLA WILLIAMS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 gennaio 2012

Vedi anche

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

La prima gara sperimentale tra due prototipi a guida autonoma si è conclusa con un incidente contro le barriere.

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Il team DS Virgin Racing ha dimostrato di essere molto competitivo nonostante non sia riuscito a portare a Casa il risultato.

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

In vista dell'inizio della stagione di Formula 1, la Williams ha diffuso alcune foto della nuova monoposto 2017.