Dryson Racing: un'elettrica per Le Mans

Costruita su base Lola, questo prototipo elettrico pesa 1085 kg e sviluppa 850 CV.

Una vettura silenziosa ad impatto ambientale zero, capace di sfrecciare come i prototipi che corrono nella Le Mans Series: è questo l'intento perseguito da Dryson Racing che ha presentato alla stampa mondiale la prima LMP (Le Mans Prototype) elettrica in una conferenza sul Green Racing a Birmingham.

Grazie ad un propulsore elettrico sviluppato dalla Dryson, questo prototipo su base Lola è capace di erogare 850 CV, una potenza capace che ha il compito di spostare una massa di 1085 kg e che garantisce prestazioni da corsa.

Dotata di sistemi interessanti quali il caricamento induttivo, le batterie composite e il famigerato Kers, questa vettura non prenderà parte a gare di durata, ma si limiterà a dimostrare le sue potenzialità attraverso i tempi sul giro.

Al momento non sono stati divulgati altri dettagli tecnici e rimane la curiosità relativa alle prestazioni pure che, analizzando i contenuti, si annunciano interessanti.

Se vuoi aggiornamenti su DRYSON RACING: UN'ELETTRICA PER LE MANS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 12 gennaio 2012

Vedi anche

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

La versione quasi definitiva della Nuova i30 N parteciperà alla 24 Ore del Nurburgring anticipando il debutto della versione di serie.