F1: la nuova Ferrari debutterà con Massa

Il pilota brasiliano terrà a battesimo la nuova monoposto di Maranello a Jerez il 7 febbraio.

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

La nuova Ferrari di F1, sigla di progetto 663, si annuncia rivoluzionaria per poter competere sin da subito con le velocissime Red Bull. Vari rumors sostengono che sia estrema come la sua avversaria più ostica e che ne erediti alcune soluzioni tecniche.

Per ora sono solo parole gettate nel vento, ma il contemporaneo arrivo di uomini di provenienza McLaren sottolinea la volontà di cambiamento presente nel team Ferrari. Secondo Marca, il noto quotidiano spagnolo, la "rossa" 2012 scenderà in pista il 7 febbraio a Jerez con Felipe Massa e solo dopo 2 giorni il volante passerà nelle mani di Fernando Alonso.

Si tratterebbe di pura strategia, visto che anche Vettel guiderà la sua Red Bull dopo Webber, di una vera e propria marcatura a uomo per usare un gergo calcistico. Ma l'asturiano potrebbe concedersi un primo assaggio della nuova monoposto già nel giorno della presentazione a Fiorano, per carpire i primi indizi sulla sua nuova compagna di viaggio.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 09 gennaio 2012

Altro su Ferrari

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane