F1: Buemi terzo pilota Red Bull

Dopo aver lasciato la Toro Rosso il pilota Svizzero diventa collaudatore Red Bull.

F1: Buemi terzo pilota Red Bull

di Valerio Verdone

05 gennaio 2012

Dopo aver lasciato la Toro Rosso il pilota Svizzero diventa collaudatore Red Bull.

Rimane nell’orbita Red Bull Sebastien Buemi, il concreto pilota svizzero che, appiedato dalla Toro Rosso, è entrato nel team campione del mondo come collaudatore.

Un ruolo nuovo, che non lo vedrà scendere in pista la domenica e suona un po’ come una bocciatura, ma rappresenta anche una grande opportunità per capire come lavora un team di riferimento.

“E’ positivo restare in Red Bull un altro anno e avere questa opportunità con il team campione del mondo – spiega Buemi – avrei preferito correre, ma lavorare allo sviluppo della Red Bull e fornire loro indicazioni nel corso della stagione è l’alternativa migliore”.

Parole sagge, forse dettate dalla circostanza, che mettono in evidenza la saggezza di questo ragazzo che intravede nella sua nuova veste una chance per tornare a correre in F1.