F1, Force India: Hulkenberg al posto di Sutil

La Force India ha sostituito Sutil con Nico Hulkenberg (già terza guida del team indiano), che insieme a Paul Di Resta formerà la squadra per il 2012.

Sarà Nico Hulkenberg ad affiancare Paul di Resta al volante della Force India per la prossima stagione di Formula 1.

Il tedesco nella stagione appena conclusa è stato il terzo pilota della scuderia indiana, che adesso ha deciso di promuoverlo titolare sperando in un rilancio dopo l'esperienza negativa in Williams, dove ha corso fino all'anno scorso al fianco di Rubens Barrichello conquistando una pole position al Gran Premio del Brasile, oltre a 22 punti in 19 gare senza mai dare però l'impressione di poter fare il salto di qualità definitivo.

Hulkenberg prenderà il posto del suo connazionale Adrian Sutil, che dalla Force India potrebbe compiere il percorso inverso e accasarsi proprio alla Williams. Alla presentazione della coppia di piloti che affronterà il campionato 2012 di Formula 1 ha parlato il team principal della scuderia indiana, Vijay Mallya, che ha esordito dicendo: "Sono lieto di presentare la nostra prima linea di piloti per la stagione 2012. In Paul e Nico abbiamo due piloti di grande talento con un potenziale enorme. Per quanto riguarda Nico, lo abbiamo identificato come una stella nascente alla fine del 2010 e ha scelto di valutarlo durante corso di questa stagione. Pur avendolo avuto solo poco tempo in vettura, ci ha convinto che avrebbe meritato un sedile da titolare per il 2012".

Per il ventiquattrenne pilota tedesco la sfida sarà quella di mettere a frutto le sue potenzialità, cercando di sfruttare questa una nuova opportunità all'interno del Circus data da una scuderia ambiziosa e con ampi margini di miglioramento che sembra l'ideale per poter crescere senza troppe pressioni.

Se vuoi aggiornamenti su F1, FORCE INDIA: HULKENBERG AL POSTO DI SUTIL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 19 dicembre 2011

Vedi anche

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017

Rally: in Messico vince la Citroen

Rally: in Messico vince la Citroen

Kris Meeke è il re del Sud America ma Ogier diventa leader del mondiale con il secondo posto

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

Avvincente testa a testa Ferrari – Mercedes: dopo la leadership mattutina di Hamilton, è Raikkonen il più veloce nella seconda giornata di prove.