Porsche 911 GT3 RSR 2012

La nuova Porsche 911 GT3 RSR per la stagione sportiva 2012 è accreditata di 460 CV.

Porsche 911 GT3 RSR 2012

Tutto su: Porsche 911

di Luca Gastaldi

07 novembre 2011

La nuova Porsche 911 GT3 RSR per la stagione sportiva 2012 è accreditata di 460 CV.

La nuova Porsche 911 GT3 RSR è già pronta per scendere in pista. Il modello top di gamma di Porsche Motorsport dedicato ai clienti sportivi sarà disponibile per la stagione 2012 con molte modifiche rispetto all’edizione 2011. In primo piano colpiscono le novità estetiche, con il corpo della vettura allargato di 48 millimetri. Costruita secondo il regolamento tecnico A.C.O. LM GTE, la 911 GT3 RSR nasce sulla base della versione di serie GT3 RS del tipo 997.

La 911 GT3 RSR è quindi spinta dal sei cilindri boxer di 4 litri di cilindrata che, dopo la cura dei tecnici di Porsche Motorsport, sviluppa 460 CV (338 kW). Il propulsore è abbinato ad un cambio sequenziale con comandi al volante.

Quasi tutti gli elementi del corpo vettura sono stati ricostruiti per adeguarsi all’allargamento delle carreggiate e alle ruote di dimensioni maggiori: dai pannelli del cofano anteriore e di quello posteriore, alle portiere, fino ai passaruota. Nella parte bassa del frontale sono state ricavate delle ampie prese d’aria che convogliano su radiatori e direttamente sull’impianto frenante.

Nuove aperture si trovano anche sul cofano anteriore. Una, a sviluppo orizzontale, si trova all’altezza dei fari, e altre due più piccole sono quasi alla base del parabrezza per garantire il ricircolo d’aria nell’abitacolo. Al posteriore, si nota la grande ala e il cofano motore molto simile a quello della 911 GT3 RS stradale.

In questa configurazione, la Porsche 911 GT3 RSR può partecipare a competizioni quali la mitica 24 Ore di Le Mans, il Campionato del Mondo FIA Endurance, la Le Mans Series, l’American Le Mans Series e l’International GT Open.

“I nostri team clienti si aspettano da noi una continua evoluzione tecnica, una vettura ad alte prestazioni con la quale poter essere sempre competitivi nelle gare internazionali di durata”, ha detto Hartmut Kristen, capo di Porsche Motorsport. “I nostri test sui principali circuiti stanno proseguendo a ritmo serrato e siamo molto soddisfatti del lavoro svolto”, ha aggiunto Kristen.

La vettura sarà disponibile a partire da gennaio 2012, con un prezzo base di 498mila euro tasse escluse.