Volkswagen Polo R WRC: al via i test su strada

Sono partiti ieri i test su strada della Volkswagen Polo R WRC che prenderà parte al campionato mondiale dal 2013. Al volante Carlos Sainz.

Volkswagen Polo R WRC: al via i test su strada

Tutto su: Volkswagen Polo

di Giuseppe Cutrone

04 novembre 2011

Sono partiti ieri i test su strada della Volkswagen Polo R WRC che prenderà parte al campionato mondiale dal 2013. Al volante Carlos Sainz.

Ha ricevuto il via libera ufficiale nella giornata di ieri l’avventura della Volkswagen Polo R WRC, la vettura con cui la casa tedesca debutterà nel 2013 nel campionato del mondo di rally.

L’avvio dei test su strada è stato salutato con la presenza di un testimonial d’eccezione: il pilota spagnolo Carlos Sainz già legato a Volkswagen con la partecipazione ad alcuni rally raid e membro del team che tenterà l’avventura in WRC.

A fianco di Carlos Sainz, che si è messo al volante della Polo R WRC per le strade nelle vicinanze di Treviri (Trier in tedesco), c’era Ullrich Hackenberg, uno dei membri del consiglio d’amministrazione del gruppo di Wolfsburg e grande appassionato di competizioni su quattro ruote.

La vettura ha convinto sia Sainz che Hackenberg, il quale ha dichiarato che “questo primo test è stato un momento speciale, una pietra miliare nella preparazione all’ingresso di Volkswagen in WRC“.

Dopo il primo debutto su strada la Volkswagen Polo R WRC continuerà la sua serie di test, durante cui si proveranno le varie componenti come motore, sospensioni e cambio per arrivare alla realizzazione del modello definitivo che farà parte degli iscritti al campionato 2013 del World Rally Championship.