F1, McLaren: rinnovo pluriennale per Button

Il pilota inglese si lega alla McLaren con un contratto pluriennale mettendo a tacere le voci di mercato.

F1, McLaren: rinnovo pluriennale per Button

di Valerio Verdone

06 ottobre 2011

Il pilota inglese si lega alla McLaren con un contratto pluriennale mettendo a tacere le voci di mercato.

Niente Ferrari per Jenson Button, almeno per il momento, con il rinnovo alla McLaren il pilota inglese giura fedeltà al team di Woking e smentisce le voci di mercato che lo volevano accanto ad Alonso per la prossima stagione. Ancora non è chiaro per quante stagioni il campione del mondo 2009 resterà alla guida delle monoposto inglesi, ma la parola pluriennale lascia intuire che lo vedremo per molte gare alla guida della McLaren.

“Non mi sono mai sentito così a casa come alla McLaren – ha affermato Button – ho vinto quattro delle più grandi gare della mia vita qui, Australia e Cina nel 2010, Canada e Ungheria nella stagione in corso, sono secondo nel mondiale piloti e sento che sto guidando meglio che mai. Non ho mai fatto mistero delle mie ambizioni e sono assolutamente convinto che questo è il posto dove posso raggiungere i miei obiettivi. Qui sappiamo come vincere”.

Parole che riassumono una determinazione e un’ambizione ammirevoli e sottolineano l’intesa totale con un team che ha scritto e continua a scrivere la storia della F1, una squadra dove Button, che qualcuno aveva indegnamente definito un paracarro, ha mostrato il suo valore tattico riuscendo a competere con un campione del calibro di Lewis Hamilton.