WTCC, Marrakech 2015: cinquina Citroen

La marca francese domina la seconda prova del mondiale turismo.

WTCC, Marrakech 2015: cinquina Citroen

di Leopoldo Canetoli

22 aprile 2015

La marca francese domina la seconda prova del mondiale turismo.

Non si era mai visto nel mondo delle competizioni internazionali: una cinquina per la Citroen C-Elysee nel WTCC, il mondiale turismo, alla seconda prova a Marrakech.

Josè Maria Lopez, Ma Q Hua, Sebastien Leob, Mehdi Bennani e Yvan Muller hanno realizzato l’en plein nella prima gara, mentre nella seconda si sono dovuti “accontentare” di una banale tripletta…

Hanno fatto tutto da soli, senza strategie particolari o indicazioni dai box.  Dalla seconda fila Hua superava l’idolo locale Bennani e raggiungeva l’argentino Lopez. Poi arrivava Loeb che pur con un paraurti danneggiato in un contatto diretto riusciva lostesso a salire sul podio. Cinquina perfetta!

Se non è superiorità questa, con piloti differenti, di tutti i continenti, che non esitano a darsi sportellate per questo Mondiale affascinante, quale categoria può essere paragonata? Bisogna evidentemente passare alle due ruote…

Niente da fare per le pur consistenti Chevrolet Cruze, quarta e quinta nella seconda gara, e ancora niente per la Honda preparata in Italia per il nostro Tarquini…

Ora il mondiale, con Lopez al comando con 93 punti e naturalmente la Citroen nella classifica costruttori con 190 punti rientra in Europa per la prova ungherese del 3 maggio.

Ma con una superiorità di questo tipo, mai riscontrata nel campo delle competizioni automobilistiche, chi se la sentirà di pronosticare una vettura che non sia la Citroen?