Formula 1: Rosberg il più veloce nelle seconde libere in Bahrain

Il pilota della Mercedes precede Hamilton e le Ferrari di Raikkonen e Vettel

 

Le seconde prove libere del gran premio del Bahrain hanno visto salire Rosberg sulla vetta della classifica dei tempi davanti al compagno di squadra Hamilton. Il pilota tedesco precede il campione del mondo, ma il discorso sul giro veloce riprenderà domani, in occasione della caccia alla pole position.

Sempre consistenti, e con il fiato sul collo delle Mercedes, le Ferrari di Raikkonen e Vettel, rispettivamente terzo e quarto, con il driver teutonico tornato ai box prima del termine ufficiale delle prove a causa di un problema ai freni e di un contatto con Perez.

I tempi dicono che la differenza sul giro secco tra la monoposto di Maranello e le frecce d'argento è ancora importante. Infatti, Rosberg ed Hamilton hanno fatto segnare, rispettivamente, 1:34.647 e 1:34.762, mentre Iceman e Vettel hanno chiuso la giornata in 1:35.174 e 1:35.277.

Sul passo gara invece, il cronometro dice cose diverse, soprattutto con le gomme soft, le gialle, con cui la Ferrari di Raikkoen ha percorso ben 19 giri con tempi che gravitano nell'orbita dell'1:39. Per cui le vetture di Maranello sono decisamente favorite per la gara, almeno dopo il verdetto del venerdì.

Dietro la Ferrari troviamo la Williams di Bottas in quinta posizione, Ricciardo al sesto posto e Maldonado al settimo; chiudono la griglia virtuale, per quanto riguarda le prime 10 posizioni, Nasr, Kvyat e Massa. Chiaramente, l'attesa è tutta per domani, quando dalle 17 (ora italiana), partiranno le qualifiche, prove ufficiali che saranno indicative anche per le situazioni che potremmo ritrovare nella gara di domenica.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 aprile 2015

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes Citan by Vansports-Hartmann: minivan sportivo
Tuning

Mercedes Citan by Vansports-Hartmann: minivan sportivo

Il tuner tedesco svela un personale programma di elaborazione per il recentemente rinnovato Mercedes Citan MY 2016: l’immagine è ora più aggressiva.

Mercedes: con C.A.S.E. l’auto è sempre più connessa
Tecnica

Mercedes: con C.A.S.E. l’auto è sempre più connessa

Le funzionalità "always on": Mercedes punta al futuro della mobilità con il digital brand Mercedes me, pioniere dell’Industry 4.0.

Nuova Mercedes GLA 2017: prezzi da 30.140 euro
Ultimi arrivi

Nuova Mercedes GLA 2017: prezzi da 30.140 euro

Abbiamo guidato in anteprima il SUV della Stella rivisto nell’estetica e nei contenuti.