Mercato auto Europa: a giugno calo dell'8,1%

Continua la crisi del mercato auto in Europa: giugno le immatricolazioni hanno fatto registrare una flessione dell'8.1%. Fiat fa peggio con -8,4%.

Alfa Romeo Giulietta

Altre foto »

Il  mercato dell'auto in Europa conferma l'andamento dell'economia mondiale: nel mese di giugno le immatricolazioni sui veicoli nuovi sono calate dell'8.1% nei 27 Paesi della UE, per un totale di 1.233.298 unità; Fiat è riuscita a fare anche peggio, con una diminuzione dell'8.3% rispetto allo stesso periodo nel 2010, con 91.181 unità immatricolate.

Dopo la ripresa del mercato dell'auto nel mese di maggio, i dati comunicati da Acea (Associazione europea dei costruttori di automobili) evidenziano le grandi differenze di immatricolazioni tra i paesi europei: le contrazioni variano dal -0.3% in Germania al -1.7% in Italia, al -6.2% in Gran Bretagna, al -12.6% in Francia fino al preoccupante -31.4% in Spagna.

Analizzando i dati del semestre vediamo come la crisi non ha colpito tutti i costruttori: si parte dal +10.8% di Bmw, passando da 5.7%  del gruppo Volkswagen, fino al +1.7% di Daimler.

Per il gruppo Fiat dati diversi rispetto ai marchi premium tedeschi: Fiat nel semestre ha visto calare le immatricolazioni del 19.1% e Lancia del 13.7%. Risultato sorprendente invece per Alfa Romeo: grazie alla Giulietta e al successo della Mito, il marchio del Biscione ha fatto registrare una crescita del 48%.

Situazione preoccupante invece per i marchi d'oltralpe: nel solo mese di giugno PSA (Citroen e Peugeot) perde sul campo l'11.9% e Renault registra rispetto allo scorso giugno un calo delle immatricolazioni in Europa del 20.9%.

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO AUTO EUROPA: A GIUGNO CALO DELL'8,1% inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 15 luglio 2011

Vedi anche

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom

Magyar Suzuki Corporation, inaugurata nel 1991, celebra la Suzuki "numero tre milioni": è una S-Cross. Esportazioni in più di cento Paesi.

Mercato auto: l’Europa cresce a doppia cifra

Mercato auto: l’Europa cresce a doppia cifra

Marzo 2017 con il segno più: l’immatricolato cresce del 10,9% nei Paesi UE e del 18,2% in Italia. Fca è al quinto posto nella top ten europea.

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Dopo il clamoroso sorpasso della scorsa settimana su Ford, il titolo Tesla supera anche un altro colosso quale General Motors.