Mercato auto Europa: a marzo +10,4%, FCA +15,7%

Il mercato europeo dell’auto continua a salire in modo deciso, confermando il successo di FCA sottolineato dalle ottime vendite di 500 e Panda.

Mercato auto Europa: a marzo +10,4%, FCA +15,7%

di Francesco Donnici

16 aprile 2015

Il mercato europeo dell’auto continua a salire in modo deciso, confermando il successo di FCA sottolineato dalle ottime vendite di 500 e Panda.

Con l’arrivo della primavera, anche sul mercato automobilistico europeo comincia a splendere il sole: secondo i dati diffusi dall’Acea (l’associazione delle case automobilistiche estere) i dati di vendita delle vetture nuove in Europa  (Ue a 27 paesi più Efta) sono salite nel mese di marzo del 10,8%, raggiungendo le 1.650.730 unità distribuite. Entrando nel dettaglio scopriamo che nel primo trimestre di quest’anno le immatricolazioni sono salite dell’8,5%, con 3.637.635 unità, mentre le vendite in Italia a marzo sono aumentate del 15,1% con 161.303 unità.

Un notevole balzo in avanti è stato compiuto dal Gruppo FCA (Fiat-Chrysler), capace di crescere in Europa del 15.7% rispetto al marzo dello scorso anno, con 97.796 unità. Il Gruppo italo-americano ha registrato un aumento della quota di mercato dal 5,7% al 5,9%, mentre nel primo trimestre del 2015 le vendite si sono impennate dell’11,6% a 227.639 unità e la quota di mercato è salita dal 6,1% al 6,3%.

Per quanto riguarda FCA, la 500 e la Panda confermano la propria leadership come citycar più vendute, grazie ad una quota del 28,7% nel segmento A. Anche la più grande 500L risulta prima nelle vendite del proprio segmento, superando il 24 % di quota nel primo trimestre, mentre la recente 500X conferma le aspettative nei suoi confronti restando tra le prime dieci del suo segmento. Il marchio Jeep  continua a stupire portando a casa 17 mesi di crescita consecutiva: il brand americano è cresciuto in tutti i principali mercati europei, grazie anche alle ottime performance di vendita della Renegade.

Il Gruppo FCA può festeggiare grazie agli ottimi risultati raggiunti in tutti i principali mercati del Vecchio Continente: in Spagna sale del 57,1% rispetto al +40,4% registrato dal mercato, in Francia del 11,7% rispetto a +9,3 del mercato, ma la Germania spicca con un +25,2%, in un mercato che ha chiuso il mese di marzo con un aumento medio del 9%. Nel primo trimestre del 2015, FCA ha distribuito ben 227.600 vetture, ovvero l’11,6% in piu’ rispetto al medesimo periodo del 2014. La quota è risultata stata del 6,3%, in crescita di 0,2 punti percentuali.

Per quanto riguarda l’Italia, FCA ha registrato un incoraggiante +17,1%, rispetto ad un mercato salito di 15,1 punti percentuali. A trainare le vendite del Gruppo sono gli ottimi risultati della famiglia 500: grazie a 23.300 immatricolazioni è stato ottenuto il 5,1% più rispetto al 2014, per una quota del 15,6%. La Fiat­ 500 è  stata nel mese appena trascorso la vettura più venduta, ma anche la fortunata Renagade merita un posto di rilievo grazie agli oltre 5.500 unità distribuite nel mese di marzo.