Mercato auto a maggio: boom per i veicoli commerciali

I dati dell'Acea riferiti all'Europa mostrano un boom nella vendita di veicoli comemrciali.

Sul fronte delle immatricolazioni di nuovi mezzi, dall'Europa arrivano dati positivi per quanto riguarda i veicoli commerciali e un calo (ma con recupero in corso) nel settore delle auto nuove.

Nel primo caso, considerando il mese di maggio i dati forniti dall'associazione europea dei produttori (Acea) indica un incremento del 25,1% rispetto allo stesso mese del 2010, fino a 177.811 unità. Dati altalenanti considerando i vari Paesi: l'Italia batte tutti con un più 74,9%, seguita da Germania (più 36%), Francia (più 28,4&) e Regno Unito (più 17,3%). Male invece la Spagna che è scesa del 18,3%. Considerando invece i primi 5 mesi del 2011, l'incremento medio è stato del 15,8%, pari a 835.539 modelli venduti.

Tali incrementi sono di poco inferiori considerando il segmento dei veicoli commerciali leggeri, ossia di quelli con peso inferiore alle 3,5 tonnellate: più 21,5% in maggio e più 11,3% nei primi 5 mesi dell'anno.

Guardando i dati europei riferiti alle auto si vede che nel primo trimestre sono state immatricolate 3,58 milioni di vetture, con una diminuzione del 2,3% rispetto allo stesso periodo del 2010, con Germania e Francia che mostrano segno positivo e l'Italia che invece continua la discesa. Tuttavia confrontando maggio 2011 con maggio 2010, le vendite sono salite del 7,1%, portando il totale dei primi 5 mesi a meno 0,8%, cifra sostanzialmente identica a 12 mesi fa.

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO AUTO A MAGGIO: BOOM PER I VEICOLI COMMERCIALI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 28 giugno 2011

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.