Audi A1: prodotti 100.000 esemplari

Nello stabilimento di Bruxelles la piccola Audi A1 ha toccato quota 100.000 unità prodotte.

Audi A1: prodotti 100.000 esemplari

di Valerio Verdone

24 giugno 2011

Nello stabilimento di Bruxelles la piccola Audi A1 ha toccato quota 100.000 unità prodotte.

Audi ha comunicato che la piccola della famiglia, ovvero la A1, è stata prodotta in 100.000 esemplari contribuendo in modo sensibile alla crescita del marchio. Il traguardo è stato raggiunto dopo circa un anno di commercializzazione, mettendo così a tacere le voci che parlavano di un flop nelle vendite a causa dei prezzi troppo elevati.

Per l’occasione si è festeggiato alla grande con un ospite speciale. Infatti, nello stabilimento di Bruxelles, dove ha preso vita la 100millesima Audi A1, è arrivato addirittura il re del Belgio Alberto II, come segno di riconoscenza verso la Casa tedesca per gli investimenti effettuati nell’impianto: ben 300 milioni di euro dal 2007.

Inoltre, tutti i lavoratori, 2.400 persone, hanno firmato l’auto con i colori del belgio, il giallo, il rosso e il nero. Un modo un speciale per ricordare una giornata particolare, un successo produttivo, ma più che altro per gioire di un momento di tranquillità e relativo benessere in un periodo non proprio florido per l’economia mondiale.