Mercato: sarà un mondo di auto di lusso?

A gennaio, le principali Case automobilistiche di lusso hanno registrato un boom di vendite. Non solo in Cina ma anche nel resto del mondo.

Le recenti statistiche relative al mercato dell'auto mostrano che il lusso tira. Insomma: vende e supera i risultati dello scorso anno che, a onor del vero, non furono certo esaltanti. I dati delle Case automobilistiche di settore premium contrastano con quelli riguardanti i modelli di categoria inferiore che in Italia e in Europa stanno segnando il passo.

Il gruppo tedesco Bmw, per esempio, ha registrato un forte aumento delle immatricolazioni delle Rolls-Royce, brand di lusso per antonomasia: a gennaio, le 210 unità (una decina per ogni giorno lavorativo) rappresentano un incremento del 141,4% rispetto a 12 mesi prima. Il boom riguarda tutto il mondo, soprattutto negli emergenti mercati asiatici visto che negli Usa hanno segnato "appena" più 21,1%, in Europa più 19,3% e in Germania più 30,9%.

Sempre la Cina ha trainato la crescita di Audi: se a livello mondiale le 95.000 unità vendute rappresentano un aumento del 22,6%, all'ombra della Grande Muraglia si è arrivato a più 32%. Da una città all'altra della Germania, ecco Mercedes, che registra un più 23% a livello mondiale.

Anche il gennaio di Jaguar non è da meno, visto che nella sola Cina ha venduto il 50% in più rispetto allo stesso mese del 2010 che rappresentò comunque l'inizio di un anno positivo che si chiuse con un più 95% di auto del giaguaro vendute in tutto il Paese (il 19% a livello mondiale). Segno più anche per gli storici marchi italiani Ferrari e Maserati.

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO: SARÀ UN MONDO DI AUTO DI LUSSO? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 14 febbraio 2011

Vedi anche

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.