Mercedes e Aston Martin insieme per la nuova Maybach

Prove di partnership: Aston Martin potrebbe offrire a Mercedes il suo know-how nel settore del lusso in cambio di una collaborazione sui motori.

Maybach Model Year 2011

Altre foto »

Secondo le ultime indiscrezioni Mercedes-Benz ed Aston Martin starebbero accordandosi sui dettagli di un progetto ambizioso: unire le forze per risollevare le sorti del problematico marchio Maybach.

Il gruppo Daimler, cui fa capo Mercedes-Benz, riportò alla luce lo storico brand nel 2002, presentando ai sultani ed ai pascià di tutto il mondo la limousine 57 e la 62 (cifre che, ricordiamo, indicano la loro lunghezza in decimetri).

Ma la linea troppo simile ai prodotti della Stella ed i prezzi esorbitanti non gli permisero di guadagnarsi il successo sperato. Nonostante le enormi perdite accumulate con la Maybach, Daimler non ha alcuna intenzione di dichiarare fallimento, e sta programmando un grande rilancio quattro nuovi modelli attesi per il 2012.

A quanto pare buona parte della meccanica deriverà dalla futura Classe S di Mercedes, mentre il design e la produzione saranno curati da Aston Martin in Inghilterra.

Aston Martin dal canto suo è in cerca di partnership dal 2007, anno dello scioglimento di ogni legame dal gruppo Ford e della propria dichiarazione di indipendenza. 

Da Mercedes riceverebbe un importante supporto nell'ingegnerizzazione dei propulsori, così come la piattaforma e la meccanica per il progetto Lagonda.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES E ASTON MARTIN INSIEME PER LA NUOVA MAYBACH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Zuanni | 24 dicembre 2010

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.