Mercedes e Aston Martin insieme per la nuova Maybach

Prove di partnership: Aston Martin potrebbe offrire a Mercedes il suo know-how nel settore del lusso in cambio di una collaborazione sui motori.

Maybach Model Year 2011

Altre foto »

Secondo le ultime indiscrezioni Mercedes-Benz ed Aston Martin starebbero accordandosi sui dettagli di un progetto ambizioso: unire le forze per risollevare le sorti del problematico marchio Maybach.

Il gruppo Daimler, cui fa capo Mercedes-Benz, riportò alla luce lo storico brand nel 2002, presentando ai sultani ed ai pascià di tutto il mondo la limousine 57 e la 62 (cifre che, ricordiamo, indicano la loro lunghezza in decimetri).

Ma la linea troppo simile ai prodotti della Stella ed i prezzi esorbitanti non gli permisero di guadagnarsi il successo sperato. Nonostante le enormi perdite accumulate con la Maybach, Daimler non ha alcuna intenzione di dichiarare fallimento, e sta programmando un grande rilancio quattro nuovi modelli attesi per il 2012.

A quanto pare buona parte della meccanica deriverà dalla futura Classe S di Mercedes, mentre il design e la produzione saranno curati da Aston Martin in Inghilterra.

Aston Martin dal canto suo è in cerca di partnership dal 2007, anno dello scioglimento di ogni legame dal gruppo Ford e della propria dichiarazione di indipendenza. 

Da Mercedes riceverebbe un importante supporto nell'ingegnerizzazione dei propulsori, così come la piattaforma e la meccanica per il progetto Lagonda.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES E ASTON MARTIN INSIEME PER LA NUOVA MAYBACH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Zuanni | 24 dicembre 2010

Vedi anche

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo

Stop alla produzione di Fiat Viaggio e Ottimo, modelli di segmento C su pianale Giulietta nati dalla joint venture Fca–Gac: si punta tutto su Jeep?

Dieselgate: indagine francese sul Gruppo FCA

Dieselgate: indagine francese sul Gruppo FCA

Dopo la diffusione del primo lancio di agenzia Il titolo del Gruppo FCA ha registrato una calo del 3,8%.

Mercato Auto: a febbraio rallenta la crescita, bene FCA

Mercato Auto: a febbraio rallenta la crescita, bene FCA

Il mercato auto rallenta la sua crescita nel mese di febbraio, ma Italia e il Gruppo FCA continuano a macinare ottimi risultati.