Chrysler in crescita. Marchionne: "E' solo l'inizio"

I dati del terzo trimestre mostrano un aumento della quota di mercato e dei ricavi. Marchionne: "Faremo tornare il marchio Chrysler competitivo"

Prosegue l'andamento positivo per la Chrysler, che alla fine di ottobre ha confermato la crescita della propria quota di mercato e l'aumento degli utili nel terzo trimestre dell'anno. Lo rivelano i dati aziendali resi noti in questi giorni, nei quali è evidente una crescita economica per il marchio di Detroit.

In particolare, la Casa controllata dalla Fiat nel periodo luglio-agosto-settembre 2010 ha totalizzato un utile operativo di 239 milioni di dollari (con un aumento di 56 milioni, cioè del 20% circa, rispetto al secondo trimestre di quest'anno). Le perdite nette d'esercizio sono in deciso calo. In termini monetari, ammontano a 84 milioni di dollari (il 50% in meno dal secondo trimestre, al termine del quale erano di 172 milioni di dollari) e portano il totale da gennaio a 453 milioni di dollari.

In crescita anche il fatturato, che nel terzo trimestre è stato di 11.018 miliardi di dollari con un aumento del 5,2% sul trimestre precedente e che porta il giro d'affari per i primi nove mesi del 2010 a 31.183 miliardi di dollari. La quota di mercato è cresciuta per il quinto periodo consecutivo: dal trimestre precedente, infatti, è cresciuta negli USA al 9,6%, con un aumento dello 0,2% dal 9,4% del secondo trimestre. Quanto alle stime per la fine dell'anno, le previsioni elaborate dalla Chrysler indicano un utile operativo che si dovrebbe assestare sui 700 milioni di dollari

Come è facile immaginare, il commento dell'amministratore delegato Sergio Marchionne riflette i risultati ottenuti dalla Chrysler negli ultimi tre mesi: "Sono dati che ci indicano come la strada intrapresa un anno fa sia esatta" osserva il manager. "In un anno e mezzo completiamo lo sviluppo di 16 vetture nuove o in restyling. Basti pensare alla Jeep Grand Cherokee 2011 e alla Fiat 500, che porta in grande stile il ritorno del marchio Fiat negli USA e in Canada. E non è che l'inizio: faremo tornare il marchio Chrysler vibrante e competitivo".

Se vuoi aggiornamenti su CHRYSLER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 08 novembre 2010

Altro su Chrysler

Chrysler Portal Concept al CES di Las Vegas
Tecnica

Chrysler Portal Concept al CES di Las Vegas

In occasione della kermesse di Las Vegas, il Gruppo italo-americano svela un inedito veicolo elettrico e la 4a generazione del sistema Uconnect

Google Waymo: l’auto a guida autonoma su base Chrysler Pacifica
Tecnica

Google Waymo: l’auto a guida autonoma su base Chrysler Pacifica

Google e FCA inizieranno presto i test su strada delle 100 Chrysler Pacifica dotate di tecnologia a guida autonoma.

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles
Anteprime

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles

Già annunciata al Naias di gennaio, la versione ibrida plug - in della nuova Mpv Chrysler viene presentata a Los Angeles ed entra nei listini Usa.