Chrysler in crescita. Marchionne: "E' solo l'inizio"

I dati del terzo trimestre mostrano un aumento della quota di mercato e dei ricavi. Marchionne: "Faremo tornare il marchio Chrysler competitivo"

Prosegue l'andamento positivo per la Chrysler, che alla fine di ottobre ha confermato la crescita della propria quota di mercato e l'aumento degli utili nel terzo trimestre dell'anno. Lo rivelano i dati aziendali resi noti in questi giorni, nei quali è evidente una crescita economica per il marchio di Detroit.

In particolare, la Casa controllata dalla Fiat nel periodo luglio-agosto-settembre 2010 ha totalizzato un utile operativo di 239 milioni di dollari (con un aumento di 56 milioni, cioè del 20% circa, rispetto al secondo trimestre di quest'anno). Le perdite nette d'esercizio sono in deciso calo. In termini monetari, ammontano a 84 milioni di dollari (il 50% in meno dal secondo trimestre, al termine del quale erano di 172 milioni di dollari) e portano il totale da gennaio a 453 milioni di dollari.

In crescita anche il fatturato, che nel terzo trimestre è stato di 11.018 miliardi di dollari con un aumento del 5,2% sul trimestre precedente e che porta il giro d'affari per i primi nove mesi del 2010 a 31.183 miliardi di dollari. La quota di mercato è cresciuta per il quinto periodo consecutivo: dal trimestre precedente, infatti, è cresciuta negli USA al 9,6%, con un aumento dello 0,2% dal 9,4% del secondo trimestre. Quanto alle stime per la fine dell'anno, le previsioni elaborate dalla Chrysler indicano un utile operativo che si dovrebbe assestare sui 700 milioni di dollari

Come è facile immaginare, il commento dell'amministratore delegato Sergio Marchionne riflette i risultati ottenuti dalla Chrysler negli ultimi tre mesi: "Sono dati che ci indicano come la strada intrapresa un anno fa sia esatta" osserva il manager. "In un anno e mezzo completiamo lo sviluppo di 16 vetture nuove o in restyling. Basti pensare alla Jeep Grand Cherokee 2011 e alla Fiat 500, che porta in grande stile il ritorno del marchio Fiat negli USA e in Canada. E non è che l'inizio: faremo tornare il marchio Chrysler vibrante e competitivo".

Se vuoi aggiornamenti su CHRYSLER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 08 novembre 2010

Altro su Chrysler

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles
Anteprime

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles

Già annunciata al Naias di gennaio, la versione ibrida plug - in della nuova Mpv Chrysler viene presentata a Los Angeles ed entra nei listini Usa.

Chrysler Pacifica: a Detroit debutta l’erede della Voyager
Anteprime

Chrysler Pacifica: a Detroit debutta l’erede della Voyager

La nuova monovolume di grandi dimensioni della Casa americana aumenta lo spazio interno e i suoi contenuti tecnologici.

SEMA 2015: Chrysler 300 Super S Concept
Concept

SEMA 2015: Chrysler 300 Super S Concept

Attingendo al vasto catalogo Mopar, Chrysler ha realizzato una versione ipervitaminizzata della popolare 300: è la Super S Concept da 485 CV.