Risale il mercato europeo dell’auto

In Febbraio solo il 18,3% in meno rispetto al 2008: nel mese di Gennaio le vendite erano state del 22,6% in meno

Riparte il mercato europeo dell'auto e, anche se in rosso rispetto alla passata stagione, almeno con cifre meno pesanti. Soprattutto nella più solida vecchia Europa (-17,3%) rispetto alle nuove nazioni entrate nell'Euro (-30,3%).

Nella cosiddetta Europa dell'ovest sono state immatricolate in Febbraio 902.037 veicoli (-17,3%) grazie alla crescita in positivo della Germania (+21,5%) in seguito ai recenti incentivi introdotti dal Governo tedesco.

A parte Germania e Lussemburgo (+0,3%) le altre nazioni hanno segno negativo, dal -83,6% dell'Islanda al -13,2% della Francia. Gli altri mercati hanno registrato un -21,9% l'Inghilterra, -24,4% l'Italia, -48,8% la Spagna.

Nei nuovi Stati membri dell'Unione Europea  la caduta è stata maggiore, del 30,3%  rispetto al Febbraio 2008, con la Polonia che ha registrato il più alto numero di vetture registrate (30.194) mentre gli altri mercati hanno fatto segnare -7,7 la Cecoslovacchia, -44,6 l'Ungheria e -66,5 % la Romania.

Se vuoi aggiornamenti su RISALE IL MERCATO EUROPEO DELL’AUTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 13 marzo 2009

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.