India: in 2 mesi 1.599 VW Polo vendute

Dopo l’avvio della produzione in India, Volkswagen fa i primi conti: 1.599 Polo vendute tra marzo e aprile

India: in 2 mesi 1.599 VW Polo vendute

Tutto su: Volkswagen Polo

di Andrea Barbieri Carones

05 maggio 2010

Dopo l’avvio della produzione in India, Volkswagen fa i primi conti: 1.599 Polo vendute tra marzo e aprile

Il forte investimento (580 milioni di euro) che Volkswagen ha effettuato nel mercato indiano inizia a dare i suoi frutti. Dopo aver inaugurato uno stabilimento a Chakan, a 150 chilometri da Mumbai, destinato principalmente alla produzione della Polo, l’azienda tedesca inizia a fare i primi conti: dal mese di marzo, quando fu dato il via alla vendita di questa utilitaria, fino al 30 aprile scorso sono state 1.599 le unità vendute nel paese.

Ma non è tutto: da quel giorno di marzo, sono stati in totale 7.300 i cittadini indiani che hanno prenotato un esemplare della casa di Wolfsburg, al punto che occorre aspettare 3 mesi prima di poter entrare in possesso del veicolo scelto.[!BANNER]

In questo stabilimento indiano vengono fabbricate anche la Jetta e la Passat, mentre il Maggiolino (o New Beetle) e la Touareg sono importante direttamente dalla Germania. L’azienda ha comunicato che le vendite locali relative al mese di aprile sono raddoppiate rispetto a 12 mesi prima.