Volkswagen: consegne da record nel 2009

6,29 milioni di vetture consegnate e 11,4% del mercato globale, sono queste le cifre record di Volkswagen dell'anno appena passato

Viaggia a gonfie vele il gruppo Volkswagen. Il primo costruttore europeo ha pubblicato le cifre che riguardano il proprio mercato nel 2009, cifre che vedono i marchi del gruppo tenere bene nonostante la crisi che ha investito il settore. Nel 2009, Volkswagen ha infatti consegnato ai clienti 6,29 milioni di vetture, con aumento dell'1,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno prima, quando furono consegnate 6,23 milioni di esemplari. Tale trend di vendita ha consentito al costruttore di raggiungere una quota di mercato a livello mondiale dell'11,4%, con un incremento del 10,3% rispetto al 2008.  

Soddisfazione che dai numeri si traduce nelle parole di Christian Klingler, Vice Presidente Esecutivo con la responsabilità per Vendita e Marketing del Gruppo Volkswagen, che ha affermato: "Il Gruppo Volkswagen ha mantenuto con forza la propria strategia di prodotto lo scorso anno. Con modelli innovativi e rispettosi dell'ambiente, la Volkswagen ha superato le cifre relative alle consegne rispetto all'anno precedente, nonostante le difficili condizioni del mercato. Abbiamo rafforzato in modo significativo la nostra posizione con un nuovo record di consegne". Per Kingler, la situazione non dovrebbe subire grossi cambiamenti nel 2010, per cui il mercato rimarrà sostanzialmente difficile: "Non ci sono segni di una sostanziale ripresa del mercato automobilistico mondiale. I Mercati emergenti come Cina e Brasile mostreranno comunque un trend positivo. Grazie alla nostra forte presenza su questi mercati abbiamo intenzione di partecipare alla prevista lieve ripresa del mercato mondiale".

Proprio un mercato emergente come quello cinese ha dato a Volkswagen delle ampie soddisfazioni, con le consegne arrivate a 1,40 milioni e una quota del 36,7% del mercato, numeri che superano quelli provenienti dal mercato interno, quello della Germania, che si attestano su 1,24 milioni di veicoli con un incremento del 17,5% rispetto agli 1,06 milioni dell'anno precedente.

A trainare particolarmente le performance del gruppo di Wolfsburg pare essere stato il marchio Volkswagen, che ha registrato un nuovo record lo scorso anno giungendo a consegnare 3,95 milioni di unità (+ 7,8%), mostrando il generale apprezzamento del pubblico per i diversi nuovi modelli presentati negli ultimi tempi.  

Per quanto riguarda invece gli altri marchi, si segnala il trend positivo di Škoda, che ha venduto lo scorso anno 684.200 autovetture (+1,4%), mentre Audi, con 949.700 vetture vendute è riuscita a contenere il calo ottenendo un -5,4% e facendo meglio della media del mercato, riuscendo poi a riconquistare la posizione di marchio leader nei segmenti premium in Europa. Segno meno anche per Seat, che ha consegnato 336.600 autovetture con un trend al ribasso del -8,6%. Calo più netto, ma ampiamente preventivato a causa della crisi economica che ha travolto soprattutto le piccole e medie imprese, per il settore dei veicoli commerciali Volskwagen, arrivato a quota 354.800 veicoli con un crollo del -20,7% rispetto a un anno prima.  

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 15 marzo 2010

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.