Tesla Roadster: la produzione sarà sospesa dal 2011

Tesla annuncia la sospensione della produzione della sua sportiva elettrica dal 2011. Probabilmente per l'uscita di scena della Lotus Elise

Tesla Roadster

Altre foto »

Solo un altro anno e la Tesla Roaster, la prima sportiva totalmente elettrica, non sarà più prodotta. La decisione è stata comunicata dalla stessa Tesla, motivandola con generici problemi di approvvigionamento di alcuni componenti, senza chiarire del tutto le motivazioni alla base della scelta.  

Tuttavia, la voci che si sono rincorse negli ambienti in questi giorni parlano di problemi legati alla Lotus Elise, la sportiva da cui la Tesla Roadster prende il telaio e che, a quanto si dice, potrebbe essere sostituita da un modello completamente inedito proprio dal 2011. La decisione di Tesla sarebbe quindi strettamente connessa con i piani Lotus, venendo a mancare quindi il supporto principale su cui la vettura elettrica è costruita.

Per la casa americana il futuro immediato sarà quindi la nuova berlina Tesla S, anch'essa totalmente elettrica e il cui lancio è pianificato per il 2012, quindi un anno prima rispetto alla prevista uscita dell'erede della Roadster, anche se, per quanto riguarda il rispetto di queste tempistiche, potrebbe pesare quest'uscita di scena anticipata dell'attuale modello.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 08 febbraio 2010

Altro su Tesla

Tesla in Borsa supera anche General Motors
Mercato

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Dopo il clamoroso sorpasso della scorsa settimana su Ford, il titolo Tesla supera anche un altro colosso quale General Motors.

Tesla: in borsa vale più di Ford
Mercato

Tesla: in borsa vale più di Ford

Il mercato scommette sul Costruttore californiano di auto elettriche che con la futura Model3 promette di rivoluzionale il settore automotive.

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche
Anteprime

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

La futura Tesla Model 3 sfrutterà batterie da batterie fino a 75 kWh e in un primo momento sarà proposta solo in versione a trazione posteriore.