Ferrari: super garanzia di 2 anni per l’usato del Cavallino

Un piano di copertura per 24 mesi destinato alle GT di Maranello che fanno parte del programma Approved Plus. Ecco tutti i dettagli

Ferrari: super garanzia di 2 anni per l'usato del Cavallino

Tutto su: Ferrari

di Francesco Giorgi

05 febbraio 2010

Un piano di copertura per 24 mesi destinato alle GT di Maranello che fanno parte del programma Approved Plus. Ecco tutti i dettagli

Si ha in mente di acquistare il sogno, una Ferrari? Perché no, usata può rivelarsi una bella occasione. Se ha meno di 8 anni, se ha sempre ricevuto la regolare manutenzione (dimostrabile) in un’officina autorizzata o in una delle Concessionarie del Cavallino, ogni anno è stata sottoposta all’ispezione generale di tutta la vettura, allora farà parte della gamma delle GT di Maranello che si fregiano della certificazione di “usato Doc” e che permette di usufruire di una garanzia di 24 mesi.

Due anni di garanzia per le Ferrari Doc

La rete dei rivenditori ufficiali della Ferrari ha sempre collaborato con il quartier generale di Maranello per offrire ai propri clienti un parco usato di qualità, attraverso il sistema della certificazione.[!BANNER]

Basta collegarsi al sito Web dedicato per avere una visione delle GT del Cavallino che promettono un futuro senza preoccupazioni per il nuovo (facoltoso) proprietario. In questi giorni, la Ferrari ha allungato il periodo di copertura della garanzia per le proprie auto a 24 mesi, attraverso la nuova formula “Power 12 + 12”, che la Casa applica a tutte le GT che fanno parte del programma Ferrari Approved Plus.

La Ferrari deve avere il pedigree

La garanzia di due anni trova applicazione solo se la vettura scelta non abbia più di 8 anni, e che il precedente proprietario abbia provveduto con regolarità a effettuare i tagliandi periodici – compresa l’ispezione annuale, che prevede 190 “voci” di verifica – presso le officine specializzate e le Concessionarie del Marchio.

Se la vettura è in regola, il nuovo cliente ha diritto a ottenere la garanzia di 24 mesi e il programma di assistenza stradale Ferrari, che comprende anche la certificazione di identità, del chilometraggio e la presenza di precedenti proprietari, la verifica dei tagliandi effettuati prima della messa in vendita della vettura (e che questi siano stati effettuati nelle rete di vendita e manutenzione della Ferrari).