Opel: i conti torneranno nel 2011-2012

Opel ha presentato le strategie per i prossimi 5 anni: dalla produzione di una nuova SUV, a una minicar, un'ibrida e un'elettrica plug-in

I prossimi 5 anni saranno fondamentali per il futuro Opel. La casa tedesca ha infatti reso noti i piani strategici da qui al 2014: una piccola sport utility, una minicar, un'ibrida e una elettrica. Questo comunicato avviene alla vigilia di un anno, il 2010, ritenuto ancora difficile per i conti aziendali, che andranno in pareggio nel 2011 e daranno dei profitti nel 2012 e negli anni successivi grazie principalmente al mercato europeo.

Relativamente ai modelli, fra il 2012 e il 2013 nascerà una SUV che sarà prodotta in Corea del Sud su derivazione della piccola Corsa. Nel 2014 uscirà una nuova Antara e sarà ridisegnata la Insignia. La minicar, invece, raccoglierà l'eredità della Agila che ormai è in produzione dal 2000 ed è costruita in sinergia con Suzuki. La nuova piccola sarà invece assemblata in esclusiva da Opel.

Un radicale cambio di rotta riguarda invece la nuova ibrida: il nuovo presidente di General Motors Europa, Nick Reilly, crede molto in questo progetto abbandonato dal suo predecessore perché ritenuto troppo oneroso.

L'auto a emissioni zero sarà invece la versione europea della Volt americana, appena presentata al Los Angeles Motor Show. Si chiamerà Ampera e potrebbe circolare già nel 2011, con una produzione stimata di oltre 10.000 esemplari ogni anno.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 18 dicembre 2009

Altro su Opel

Opel Crossland X, primo contatto con il crossover urbano
Ultimi arrivi

Opel Crossland X, primo contatto con il crossover urbano

L’erede della Meriva abbraccia forme da crossover compatto, ma non rinuncia alla sua vocazione prettamente urbana.

Opel Mokka X 4x2 140 CV GPL Tech: la prova su strada
Prove su strada

Opel Mokka X 4x2 140 CV GPL Tech: la prova su strada

Al volante del crossover "del fulmine" abbiamo "macinato" tantissimi chilometri anche grazie alla doppia alimentazione benzina/GPL.

Opel Insignia Grand Sport: la nuova ammiraglia del Fulmine a Ginevra
Anteprime

Opel Insignia Grand Sport: la nuova ammiraglia del Fulmine a Ginevra

Tutta nuova la berlina di Casa Opel che diventa più grande e tecnologica