Cina, a novembre raddoppiano le vendite

Le immatricolazioni raggiungono livelli da record rispetto al 2008. Buoni risultati anche per l'India, mentre gli Usa chiudono in pareggio

In Cina, nel solo mese di novembre sono stati venduti 1,35 milioni di veicoli. Si tratta del record dei record, che ha portato a 12,2 milioni le nuove immatricolazioni nei primi 11 mesi del 2009 (+42,4% sullo stesso periodo del 2008), con la possibilità di chiudere l'anno a quota 13,5 milioni.

Ma a stupire è anche il confronto con il mese di novembre 2008, quando la crisi economica fermò le vendite a quota 685.000 unità. A contribuire a questo exploit è stato anche il governo del Paese, che negli ultimi mesi ha dimezzato la tassa di acquisto per automobili con cilindrata inferiore a 1.600 cc, con probabile proroga nel 2010, come ha riferito il ministro del Commercio Chang Xiaocun. Questi dati, comunque, dimostrano che i cinesi hanno nuovamente liquidità per poter tornare dai concessionari che, infatti, non applicheranno le offerte speciali di fine anno come tradizionalmente avveniva in passato.

Gli analisti pensano che il 2010 si chiuderà con crescite del 10-13%. Sufficienti, quindi, per trainare l'economia dell'intero Paese asiatico. Largamente positivo anche il balzo in avanti delle vendite di novembre in India: +61%. Fra aprile e novembre, i dati mostrano invece un +20%. Le cifre relative al subcontinente si riferiscono solo a quelle delle automobili.

Da un capo all'altro del mondo, è curioso il fatto che negli Stati Uniti, a novembre, siano state vendute 746.928 auto, rispetto alle 746.789 di 12 mesi prima. Praticamente un perfetto pareggio.

Se vuoi aggiornamenti su CINA, A NOVEMBRE RADDOPPIANO LE VENDITE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 09 dicembre 2009

Vedi anche

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.