Volkswagen e Tata: prove di una nuova alleanza strategica

Il Gruppo tedesco e il colosso indiano hanno firmato un memorandum d’intesa che anticipa una partnership per lo sviluppo di componenti e nuovi modelli

Volkswagen e Tata: prove di una nuova alleanza strategica

Tutto su: Volkswagen

di Francesco Donnici

10 marzo 2017

Il Gruppo tedesco e il colosso indiano hanno firmato un memorandum d’intesa che anticipa una partnership per lo sviluppo di componenti e nuovi modelli

Il Gruppo Volkswagen e la Tata Motors hanno firmato un memorandum d’intesa che getta le basi per una futura collaborazione strategica nel subcontinente indiano che avrà lo scopo di realizzare in modo congiunto sia componenti, ma anche eventuali nuovi modelli.

Per il Gruppo Volkswagen, la firma del memorandum con il colosso indiano è un altro importante tassello che si aggiunge al “TOGETHER – Strategy 2025“. La responsabilità tra i vari brand del Gruppo teutonico verrà gestita da Skoda: in una prima fase ci si occuperà dell’applicazione di conoscenze specifiche del mercato indiano e delle competenze di sviluppo locale, mentre in un secondo momento  si punterà ad espandere ulteriormente la propria offerta di prodotti in mercato emergente come quello indiano che risulta ad alto tasso di crescita.

Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen ha commentato così l’operazione: “L’obiettivo di questa partnership strategica è creare delle basi nel Gruppo e nelle Marche che possano permetterci di offrire soluzioni di mobilità nei mercati automotive emergenti e ad alto tasso di crescita, e anche altrove. Offrendo i giusti prodotti, vogliamo ottenere una crescita sostenibile e redditizia in diverse parti del mondo. Ecco perché stiamo perseguendo sistematicamente la nostra strategia di crescita regionale”.