Mercato auto: cresce in Italia e UE, bene Fiat Chrysler

Il mercato dell'auto cresce sia in Europa che in Italia. Tra i costruttori sugli scudi FCA, che diventa quarto costruttore europeo.

I dati diffusi dall'ACEA, l'associazione europea dei costruttori automobilistici, confermano l'andamento positivo del mercato auto nel Vecchio Continente, dove lo scorso mese si è chiuso con un +9% rispetto ad aprile 2015. 

Se i numeri relativi all'Europa sono più che positivi, il comparto automobilistico riesce a fare ancora meglio se si guarda alla sola Italia. Nel nostro paese, infatti, l'incremento delle immatricolazioni dello scorso aprile è stato dell'11,5% rispetto allo stesso mese dell'anno passato. 

I dati dell'ACEA fanno riferimento al mercato europeo comprensivo dei paesi EFTA (Islanda, Norvegia e Svizzera) e parlano di 1.319.000 consegne ad aprile, per un totale di 5.252.000 vetture immatricolate dall'inizio dell'anno e un aumento che, sempre nello stesso periodo, è pari all'8,3% se confrontato con i primi quattro mesi del 2015. 

A recitare un ruolo di primo piano in questo momento favorevole per il comparto auto è Fiat Chrysler, che addirittura fa segnare un aumento del 13,6% con 89.590 veicoli venduti. Per il gruppo con sede in Olanda si tratta di una crescita superiore a quella del mercato e il risultato più tangibile è un aumento della quota che passa dal 6,5% al 6,8%, cioè un miglioramento sufficiente a far diventare FCA il quarto costruttore europeo. 

Entrando nel dettaglio si nota una crescita costante del marchio Fiat pari al 14% e del binomio Lancia-Chrysler del 15,6%, mentre Jeep fa ancora meglio e cresce del 21,8%. A risaltare in questo contesto è così il calo di Alfa Romeo, che perde l'1,4% del mercato rispetto a 12 mesi fa.

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO AUTO: CRESCE IN ITALIA E UE, BENE FIAT CHRYSLER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 maggio 2016

Vedi anche

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.