Volkswagen contatta i clienti per risolvere il problema emissioni

La Casa di Wolfsburg ha comunicato le esatte modalità relative alle operazioni di richiamo per i modelli coinvolti nel dieselgate

Dopo un'attenta valutazione, l'Autorità Federale per i Trasporti tedesca (KBA) ha ratificato le soluzioni presentate da Volkswagen relative al problema delle emissioni inquinanti - conosciuto anche con il nome di "dieselgate" - dei motori Diesel 1.2, 1.6 e 2.0 litri appartenenti alla famiglia EA189.

I proprietari dei modelli che equipaggiano i motori sopra citati verranno contattati a breve per le informazioni relative per effettuare le operazioni richieste che partiranno a partire da gennaio 2016. Le misure correttive sono stati quindi confermate dal Gruppo teutonico e riguarderanno un aggiornamento del software per i motori 1.2 litri e 2.0 litri, con una tempistica di intervento inferiore alla mezz'ora, mentre i motori 1.6 litri EA 189 riceveranno un aggiornamento del software, a cui si aggiungerà l'installazione di uno "stabilizzatore di flusso" direttamente davanti al misuratore della massa d'aria, con un tempo previsto per l'operazione pari a meno di un'ora.

Una volta aggiornati, i veicoli interessati rispetteranno a pieno gli obblighi relativi alle emissioni nocive di CO2, senza però pregiudicare le prestazioni e i consumi delle auto. Il Costruttore conferma che i veicoli sono tecnicamente sicuri e adatti alla circolazione su strada, quindi possono essere utilizzati senza limitazioni.

I proprietari dei veicoli interessati hanno già ricevuto una lettera da parte della Casa tedesca che li ha informati delle future operazioni che riguarderanno la loro vettura, mentre una seconda missiva sarà inviata per richiedere di fissare un appuntamento con la propria officina autorizzata per effettuare le soluzione tecniche sopra citate.

Per i motori 2.0 TDI, l'aggiornamento sarà effettuato dal primo trimestre del 2016; alla fine del secondo trimestre del 2016 toccherà alle vetture con motori 1.2 TDI, mentre dal terzo trimestre del 2016, si psserà ai motori 1.6 TDI. Per limitare i disagi, i clienti interessati dal richiamo potranno usufruire gratuitamente di soluzioni di mobilità sostitutive.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 16 dicembre 2015

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.