Pininfarina: accordo con Mahindra sempre più vicino

I termini per l’acquisizione delle azioni dell’atelier italiano da parte del Costruttore indiano potrebbero essere fissati già nelle prossime settimane.

Pinifarina ha comunicato che la negoziazione tra Pincar - che detiene le azioni della factory di Cambiano - e Mahindra stanno andando avanti in modo proficuo, stimando che la conclusione delle trattative possa arrivare entro le prossime settimane. Il Costruttore indiano sta infatti trattando l'acquisto delle azioni di Pininfarina e la ristrutturazione del suo debito, come specificato dalla nota ufficiale diffusa direttamente dall'atelier italiano: "In tale contesto Pininfarina ha presentato lo scorso settembre agli istituti finanziatori ipotesi preliminari di un nuovo piano industriale e finanziario in grado di mettere in sicurezza sia sotto il profilo patrimoniale sia finanziario la società e il gruppo nel prevedibile futuro".

Secondo i dato snocciolati dalla società, il valore della produzione di Pininfarina, a fine settembre 2015, era pari a 60,7 milioni (-3,9% sul dato a fine settembre 2014), un mol negativo di 0,3 milioni (5,5 mln) e una perdita netta di 7,8 milioni (-0,7 mln). I dati del 2014 registravano le cessioni di diritti di proprietà intellettuale particolarmente significativi e per l'appostamento al 30 settembre 2015 di un fondo ristrutturazione di 0,9 milioni di euro. A parità di perimetro, conclude la società, i risultati sono analoghi al 2014. Dopo queste comunicazioni, il titolo Pininfarina a Piazza Affari è salito di oltre il 3%.

Se vuoi aggiornamenti su PININFARINA: ACCORDO CON MAHINDRA SEMPRE PIÙ VICINO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 16 novembre 2015

Vedi anche

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.