Mercedes AMG: quadruplicate le vendite in Italia

Mercedes AMG festeggia il buon successo sul mercato italiano nei primi sei mesi del 2014. Il merito è anche delle nuove A 45 AMG e CLA 45 AMG.

Mercedes AMG: quadruplicate le vendite in Italia

di Giuseppe Cutrone

17 luglio 2014

Mercedes AMG festeggia il buon successo sul mercato italiano nei primi sei mesi del 2014. Il merito è anche delle nuove A 45 AMG e CLA 45 AMG.

Agli italiani piacciono le auto sportive e questo non è certo un mistero, come sanno bene tutti i produttori di automobili ad alte prestazioni. Un amore per la velocità e le prestazioni, quello italico, che nei primi sei mesi dell’anno ha consentito anche a Mercedes AMG di togliersi delle grosse soddisfazioni sul mercato. 

La divisione che si occupa delle versioni più performanti dei veicoli di Stoccarda ha infatti chiuso il semestre con un’impennata delle immatricolazioni in Italia, dove le vendite sono cresciute del 400% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, arrivando a contare 314 vetture. 

La casa tedesca assicura che questo vero e proprio “boom” è da addurre soprattutto all’ottima accoglienza che gli italiani hanno riservato alle nuove A 45 AMG e CLA 45 AMG. Le due vetture lanciate nei mesi scorsi hanno convinto i tanti estimatori dei modelli compatti e potenti, dimostrando di apprezzare le doti del motore 2.0 turbo, il quattro cilindri da 360 cavalli che i due modelli condividono. 

In tema di vendite hanno fatto bene anche la Classe G 63 AMG, con la sua anima da fuoristrada pura e 544 cavalli di potenza, e la lussuosa S 63 AMG, capace di unire le emozioni regalate dai suoi 585 cavalli con l’eleganza tipica delle ammiraglie Mercedes.