Mercato auto: a febbraio + 8% in Europa

Il mercato europeo del settore automotive continua a crescere per la sesta volta consecutiva e anche Fiat segna ottimi risultati.

Nuova Fiat Panda Cross 2014

Altre foto »

Il mercato europeo dell'auto continua a "sorridere" dopo la diffusione dei dati relativi al mese di febbraio 2014 che ha visto crescere le immatricolazione dell'8% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, mentre nei primi due mesi del 2014 le auto vendute sono aumentate del 6,6%, con 1.796.797 unità. I dati registrati nei 28 paesi della UE + Efta segnalano nel mese di febbraio un +7,6% e nei primi due mesi dell'anno un +5,4%.

Entrando nel dettaglio dei singoli paesi europei, scopriamo che l'Italia ha registrato per il mese di febbraio un aumento delle vendite dell'8,6%, in Germania i dati parlano di un + 4,3%, in Spagna l'aumento raggiunge quota 17,8% e nel Regno Unito +3%. Un dato negativo arriva dalla Francia dove si è registrata una flessione pari all'1,4%. I dati relativi ai primi due mesi del 2014 parlano di un incremento del 6% in Italia, del 5,7% in Germania e del 6,1% in Gran Bretagna e del 13,1% in Spagna, mentre in Francia è stato registrato un -0,5%.

Gruppo FCA Fiat-Chrysler

Ottimi risultati anche per il neonato Gruppo FCA (Fiat-Chrysler) che è riuscito ad immatricolare nel mese di febbraio quasi 60.000 vetture negli stati UE +Efta, considerando che questo risultato si traduce in un +5,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La quota del Gruppo italo-americano raggiunge il 6,6%, ovvero lo 0,4% rispetto al mese di gennaio 2013. Il Gruppo guidato da Sergio Marchionne guadagna in Italia una crescita delle immatricolazioni del 7,6%, in Francia le vendite sono aumentate dell'1,9%, Nell'UK +14,4% e in Spagna addirittura il 50,5%. Nei primi due mesi dell'anno, "Fiat-Chrysler" ha venduto oltre 119 mila automobili (+1,7 %), facendo salire la propria quota al 6,4%.

In Europa, il marchio Fiat ha immatricolato ben  46 mila vetture nel mese di  febbraio, aumentando le vendite del 5,7 % rispetto allo stesso mese dell'anno da poco trascorso. La quota registrata risulta pari al 5,2 %. Il dettaglio ci svela che nei mesi di gennaio e febbraio 2014 sono state immatricolate 92 mila auto marchiate Fiat, ovvero un +1,3 % in confronto al primo bimestre dello scorso anno che si traduce in una quota del 4,9 %. Fiat ha visto migliorare le proprie vendite nel mese di febbraio 2014 nel Regno Unito e in Spagna, dove le immatricolazioni hanno avuto rispettivamente una impennata del 20,1 e addirittura del 61,4%. In Spagna la quota della Casa del Lingotto è salita dal 3,1% dello scorso anno fino a toccare il 4,3% a febbraio.

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO AUTO: A FEBBRAIO + 8% IN EUROPA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 marzo 2014

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.