Peugeot 208 Gti a quota 10.000

In questi giorni, Peugeot celebra la produzione dell’esemplare numero 10.000 di 208 Gti, erede in linea retta della 205 Gti che festeggia 30 anni.

Peugeot 208 Gti a quota 10.000

di Francesco Giorgi

14 marzo 2014

In questi giorni, Peugeot celebra la produzione dell’esemplare numero 10.000 di 208 Gti, erede in linea retta della 205 Gti che festeggia 30 anni.

Nell’anno delle celebrazioni per i 30 anni di 205 Gti, che per Peugeot rappresenta il modello che ha dato il “via” a un’intera saga di vetture di segmento B dall’indole tipicamente sportiva, in questi giorni il marchio del Leone festeggia un significativo traguardo: la produzione dell’esemplare numero 10.000 della Peugeot 208 Gti, declinazione sportiva – chic della “famiglia” 208.

La Peugeot 208 Gti, esposta in anteprima ufficiale al Salone di Parigi 2012 e presente in listino dall’inizio primavera 2013, viene prodotta nello stabilimento francese di Poissy, proprio come la “numero 10.000“.

Erede in linea retta della 205 Gti, Peugeot 208 Gti – che nel 2013 ha inciso, in termini di vendite, per il 3% nel mix di 208 deliberate a livello mondiale – viene equipaggiata con il 1.6 Thp turbocompresso, che sviluppa 200 CV e 275 Nm di coppia massima, abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. Grazie al favorevole peso (1.160 kg), Peugeot 208 Gti raggiunge una velocità massima di 230 km/h e copre lo 0 – 100 km/h in 6,8 secondi.