Saturn: Penske la acquisterà entro la fine di Settembre

E' l'intenzione del costruttore e team manager USA, che ha assicurato di voler portare a termine le operazioni con la GM dopo l'estate

Entro la fine di Settembre, il marchio Saturn passerà dalla General Motors nelle mani della Penske.

Dal canto suo, Roger Penske, fondatore e proprietario dell'azienda specializzata nella realizzazione di monoposto e vetture da competizione, ha reso noto di voler utilizzare il nome Saturn per una gamma di veicoli da vendere nei mercati esteri rispetto agli USA.

Ma è chiaro che - all'inizio - il principale mercato di riferimento saranno proprio gli Stati Uniti e il Canada; come ha spiegato lo stesso Penske in una conferenza stampa organizzata per discutere i risultati aziendali nel secondo trimestre 2009: "Tengo a confermare che il nostro obiettivo è di concludere l'acquisto del marchio Saturn entro la fine di Settembre - ha confermato Roger Penske - L'avevamo già detto e lo ripeto".

I termini dell'accordo fra Penske e GM starebbero nell'acquisizione dei diritti connessi all'utilizzo del marchio Saturn e l'acquisto dei pezzi di ricambio per i 3,5 milioni di vetture Saturn già su strada.

Inoltre, per snellire l'apparato logistico - organizzativo, le concessionarie del Marchio (350 circa quelle esistenti) sarebbero indipendenti rispetto alla Casa costruttrice.

D'altro canto, la Saturn diventerebbe, secondo le intenzioni di Roger Penske, un marchio a sé stante, finanziato da un gruppo di investitori ma "slegato" dagli altri "grandi" di Detroit.

Se vuoi aggiornamenti su SATURN: PENSKE LA ACQUISTERÀ ENTRO LA FINE DI SETTEMBRE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 agosto 2009

Vedi anche

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.