Jeep: raggiunto nuovo record di vendite nel 2013

Il brand americano festeggia un 2013 da record per quanto riguarda le vendite globali del marchio.

Jeep: raggiunto nuovo record di vendite nel 2013

di Francesco Donnici

07 gennaio 2014

Il brand americano festeggia un 2013 da record per quanto riguarda le vendite globali del marchio.

Jeep conferma il trend positivo relativo alle vendite globali del marchio con un nuovo record registrato per il secondo anno consecutivo. Nel corso del 2013 il marchio americano ha distribuito 731.565 vetture, superando il precedente record di 701.626 unità ottenuto nel 2012.

“Le vendite di vetture Jeep hanno registrato per il quarto anno consecutivo una crescita sia a livello globale che nel mercato USA, stabilendo anno dopo anno risultati record,” ha dichiarato Mike Manley, President and CEO – Jeep Brand, Chrysler Group LLC. “I clienti apprezzano la nuova gamma di modelli Jeep in grado di assicurare una migliorata dinamica di guida su strada, efficienza nei consumi, oltre alle leggendarie capacità 4×4.”

Entrando nel dettaglio, scopriamo che nel 2013 le vendite di auto firmate Jeep sono cresciute del 4% nel mondo rispetto al 2012, e del 3% solo negli Stati Uniti. Nella regione Asia-Pacifico la distribuzione delle automobili Jeep ha registrato un incremento del 26%, mentre nella sola Cina – considerato il più grande e importante mercato automobilistico mondiale – le vendite sono aumentate del 29% nel corso del 2013.

La rinnovata Jeep Grand Cherokee risulta il modello più apprezzato del brand americano, sia nel mondo (255.005 unità) che negli USA (174.275 unità); al secondo posto troviamo la Jeep Wrangler (210.715 unità nel mondo; 155.502 in USA), al terzo la Compass, con 121.626 unità distribuite nel mondo e 52.993 in USA, mentre al quarto e al quinto posto si posizionano la Patriot, (con 103.577 unità nel mondo e 75.797 in USA) e la Jeep Cherokee (31.330 unità nel mondo; 25.786 in USA).