Nuova Mercedes Classe S 2013, aumentata la produzione

L’aumento della produzione dell’ammiraglia teutonica descrive al meglio il periodo di successi vissuto attualmente dalla Casa di Stoccarda.

Nuova Mercedes Classe S 2013, aumentata la produzione

Tutto su: Mercedes-Benz Classe S

di Francesco Donnici

19 dicembre 2013

L’aumento della produzione dell’ammiraglia teutonica descrive al meglio il periodo di successi vissuto attualmente dalla Casa di Stoccarda.

Nonostante la pesante crisi che incombe inesorabile sul mercato europeo dell’auto, Mercedes ha comunicato che aumenterà i turni di produzione della nuova Classe S 2013, in modo da soddisfare l’aumento della richiesta commerciale relativa all’ammiraglia teutonica.

Per incrementare la produzione della rinnovata Classe S, i dipendenti dello stabilimento di Sindelfingen, in Germania prolungheranno i propri turni nel corso del 2014 di ben 74 minuti al giorno, che si aggiungeranno al precedente aumento di 30 minuti fissato nel corso del 2013 e ai nuovi quattro turni effettuati il sabato. Anche altri stabilimenti del costruttore della stella a tre punte – come quello di Brema, in Germania , dove vengono fabbricate la Mercedes GLK e la Classe C e quello in Alabama, negli Stati Uniti – quest’anno hanno visto aumentare in modo esponenziale la propria produzione di vetture.

Nel mese appena trascorso, la Casa di Stoccarda ha fatto registrare vendite record, superando le principali concorrenti come Audi e Bmw, grazie ad una gamma in forte espansione guidata dai modelli derivati dalla nuova Mercedes Classe A. Negli ultimi undici mesi, le vendite del Costruttore tedesco sono lievitate dell’11% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, raggiungendo così l’1,32 milioni di vetture prodotte a livello globale.