Mercato Auto: in Europa calo del 4,9% ad agosto

Dopo i dati incoraggianti di luglio, il mercato europeo dell’auto scende nuovamente ad agosto ed il Gruppo Fiat perde nuovamente quote.

Mercato Auto: in Europa calo del 4,9% ad agosto

di Francesco Donnici

17 settembre 2013

Dopo i dati incoraggianti di luglio, il mercato europeo dell’auto scende nuovamente ad agosto ed il Gruppo Fiat perde nuovamente quote.

Dopo gli incoraggianti dati di luglio, in cui il mercato europeo dell’auto (27 Paesi Ue più quelli Efta)  era cresciuto del 4,9%, con 1.020.824 unità distribuite, le vendite nel mese di agosto nel vecchio continente hanno fatto registrare un calo del 4,9% a 686.957 vetture, contro le 722.458 unità dello stesso periodo dello scorso anno. Nei primi otto mesi del 2013, le immatricolazioni in Europa sono calate del 5,2%, con 8 milioni e 145 mila vetture vendute.

>> Guarda le immagini ufficiali della Fiat 500L

Rispetto al resto dei pesi europei, il mercato italiano ha registrato il peggiore calo con un -6,6% ad agosto e -1,6% a luglio. Per questo motivo, il Gruppo Fiat ha segnato -4,9 % in agosto (con 36 mila immatricolazioni) e -1,1 % a luglio, (62.500 immatricolazioni). Entrando nel dettaglio, copriamo che nei primi 8 mesi del 2013, le immatricolazioni della Casa del Lingotto sono state pari a 508 mila unità, con una quota del 6,2%.

Il brand Fiat ha distribuito circa 28 mila vetture in agosto, ovvero -0,7% rispetto allo stesso periodo del 2012, pari a una quota del 4%, registrando una leggera crescita rispetto al 3,9% dello scorso anno. A luglio il marchio italiano aveva fatto meglio, con 47mila auto vendute (+2,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno), con una quota del 4,6%. Nei primi otto mesi del 2013 la flessione risulta del 2,2% rispetto allo scorso anno, con 394 mila vetture immatricolate.

Nonostante le cattive notizie proveniente dal nostro paese, in Francia, Fiat ha incrementato le vendite dell’11,3% a luglio e del 17,4% ad agosto. La Spagna ha fatto registrare addirittura un +105% a luglio e un +4,5 ad agosto, mentre del Ragno Unito la crescita si è attestata sul 24,5 % in luglio e del 22,2 % in agosto. Da gennaio ad agosto, Alfa Romeo ha invece registrato circa 45 mila vendite,  segnando -31,2 %. Nel mese di agosto la Casa del biscione ha segnato un  +114,4% in Spagna. Jeep ha distribuito circa 1.500 unità ad agosto (- 8,1 punti il volume), mentre a luglio le immatricolazioni avevano superato le 2000 unità (-6,3 per cento i volumi).

Nei primi 8 mesi dell’anno Jeep ha immatricolato 15mila auto, segnando un -21,6% rispetto allo stesso periodo del 2012. In Europa, Lancia ha distribuito circa 51 mila vetture, segnando un – 23,5 % rispetto al 2012, ma sul mercato francese, i modelli Lancia/Chrysler hanno registrato ad agosto un +57,6% di volumi e a luglio ben un +48,7%. Infine i brand sportivi Ferrari e Maserati, hanno venduto in Europa complessivamente 365 vetture a luglio, 218 in agosto, mentre e nei primi otto mesi dell’anno hanno segnato 2.887 unità immatricolate.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...